Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Calcio Padova: "bruciate" le prime cento mascherine, da venerdì altre 200 a disposizione

Saranno distribuite con un’offerta minima di 8 euro dal Bar Biancoscudato “Il Gioiellino” in via Magarotto 11 a Padova, in omaggio sarà anche l’adesivo del murale

Sono state bruciate in mezza giornata, ma venerdì torneranno a disposizione di tutti i tifosi che vorranno acquistarle e fare solidarietà. Sono le mascherine Biancoscudate, prodotte dall’Azionariato Popolare Magico Padova con la collaborazione della Società di viale Rocco. Le prime 100 sono state esaurite in poche ore ma già venerdì altre 200 mascherine triplo strato saranno a disposizione di tutti i tifosi. Saranno distribuite con un’offerta minima di 8 euro dal Bar Biancoscudato “Il Gioiellino” in via Antonio Magarotto 11 a Padova, in omaggio sarà consegnato anche l’adesivo del murales creato in occasione dei 110 anni della Società dall’artista padovano C0110, fino ad esaurimento scorte.

Versamento

Le mascherine potranno essere pagate in contanti direttamente al bar o versando la somma all’associazione Giorgia Libero tramite la pagina ufficiale di Facebook e presentandosi al bar con la ricevuta del versamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Padova: "bruciate" le prime cento mascherine, da venerdì altre 200 a disposizione

PadovaOggi è in caricamento