Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

A Modena un brutto Padova sconfitto tre a zero. Mandorlini: «Perso male»

Il Padova in classifica ha ora davanti il Perugia, che è in vantaggio anche neglli scontri diretti. Lunedì il rischio è che anche il Südtirol superi i biancoscudati

Un diagonale di Luppi nel primo tempo, un rigore molto contestato trasforamto da Guerini e infine il gol di Muroni chiudono già al ventesimo del secondo tempo la partita e inguaiano il Padova che inciampa sul più bello. Un tre a zero che non lascia dubbi e che complica i piani promozione. Il Padova infatti ora non è più padrone del proprio destino, visto che il Perugia è avanti in classifica grazie agli scontri diretti e lunedì c'è il rischio che anche il Südtirol possa superare i biancoscudati.

Perso male

«C’è modo e modo di perdere - ha dichiarato Mister Mandorlini a fine partita - e oggi abbiamo perso male. Ogni sconfitta è uguale per la classifica, ma così è difficile dare spiegazioni. Mai una palla con cattiveria, perso ogni duello e linee di gioco, abbiamo fatto una partita che non mi aspettavo. Se arriviamo a questo punto senza essere carichi e senza entusiasmo, la colpa è anche mia. L’allenatore deve farsi delle domande, perché diverse partite importanti finiscono così. Il risultato non lo porti a casa senza coraggio e con così poca voglia. Ora dobbiamo tirare fuori il massimo da queste due gare».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Modena un brutto Padova sconfitto tre a zero. Mandorlini: «Perso male»

PadovaOggi è in caricamento