rotate-mobile
Sport

A soli 49 anni è morto l'avvocato Sannevigo, la Virtus Basket piange la sua promessa d'oro

Sulla pagina ufficiale della società sportiva il post d'addio dell'amico e collega

Un grave lutto colpisce la pallacanestro e l'avvocatura padovana. E'  morto l'altra notte il legale Mario Sannevigo, 49 anni, noto civilista che in gioventù ha vestito la casacca del Virtus Padova. E' stato stroncato da una grave malattia contro cui combatteva già da qualche anno e che si è ripresentata lungo il suo cammino. Sannevigo era una promessa del basket, ha militato nelle varie rappresentative giovanili, ma alla fine ha preferito gli studi universitari alla pallacanestro.

LO SPORT. La tragica notizia giunge attraverso il profilo Facebook della Virtus Basket Padova grazie a un ricordo del collega e amico, Nicola Bernardi: "E' mancato l'avvocato Mario Sannevigo. Ragazzo e uomo squisito, sempre disponibile, con la Virtus ha trascorso tutta la sua giovinezza, dal Minibasket alle finali nazionali Juniores raggiunte con la squadra dei '67 per ben due volte, la prima nel 1986 a Roseto con coach Rebellato, la seconda nel 1987 a Udine con coach Faggin".

IL RICORDO. "Rimasto sempre legato a quelle esperienze giovanili e alla società lo ricordiamo per il gran talento", continua Bernardi, "ma soprattutto come esempio di correttezza e sportività. In tanti anni passati assieme mai un comportamento o una frase inappropriata. Mario è stato sempre un esempio per tutti. La Virtus piange uno dei suoi ragazzi d'oro ed è vicina ai famigliari". Sannevigo lascia la moglie Manuela Spada, anch’essa avvocato. La coppia risiedeva in centro. I funerali saranno celebrati nella chiesa del Carmine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A soli 49 anni è morto l'avvocato Sannevigo, la Virtus Basket piange la sua promessa d'oro

PadovaOggi è in caricamento