Motori: il padovano Gaetani su Ferrari attacca la cronoscalata bellunese sul Nevegal

Il pilota di San Giorgio delle Pertiche parteciperà questo fine settimana alla 45esima edizione della gara veneta. Massima attenzione alle condizioni meteo che promettono pioggia

La Ferrari 458 GT3 di Luca Gaetani

Temporali e temperature decisamente autunnali sono il più probabile sfondo per la 45esima edizione della cronoscalata Alpe del Nevegal, terza tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna che impegnerà il portacolori di Vimotorsport.

Gara complessa e condizioni proibitive

Luca Gaetani si presenterà combattivo allo start, alla ricerca di una prestazione da ricordare. La corsa si preannuncia ricca di sfide, a partire dal maltempo che difficilmente lascerà spazio a giornate serene e potrebbe condizionare notevolmente le prestazioni della Ferrari 458 GT3 del padovano. Il tracciato per il gruppo GT, 5,5 chilometri sul percorso molto ripido e stretto eppure molto veloce tipico del colle bellunese, richiederà la massima concentrazione.

L'attesa

«É una gara che conosco abbastanza bene e che mi piace molto, non vedo l’ora di veder scattare il verde per poter dare il meglio di me» commenta il pilota, fondatore e titolare di Gaetani Racing di San Giorgio delle Pertiche «Certo le previsioni meteo e le basse temperature non sono molto incoraggianti, ma farò di certo tutto  il possibile per dare il massimo e migliorare il mio personale».

Il calendario

Venerdì 17 maggio sono previste le verifiche tecniche e sportive. Sabato si continua con le prove ufficiali dalle 9.30 mentre domenica via alle due manches di gara con lo start alle 9.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Veneto Strade: «In Corso Australia danno più grave del previsto»

  • Incidenti stradali

    «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Cronaca

    Giovane operaia ubriaca al volante: ritirata la patente e sequestrato il veicolo

  • Economia

    Coldiretti: maltempo, perso tutto il raccolto di fieno nei prati dell'Alta Padovana

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Blitz in azienda, quasi metà degli operai sono irregolari. Pesanti sanzioni in arrivo

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Il finocchio: le sue proprietà, le controindicazioni e gli usi in cucina

Torna su
PadovaOggi è in caricamento