Nuoto: L'Acquaviva 2001 è terza ai campionati nazionali Master di Riccione

La squadra padovana, composta da 46 atleti, si è dimostrata all’altezza, riuscendo ad unire divertimento ed agonismo, conquistando anche medaglie importanti

Si sono svolti a Riccione dal 25 al 30 giugno i Campionati Italiani Master, in cui l’Acquaviva 2001 – C.S. 2000 ha conquistato il terzo posto di società in Italia nella fascia D (75-85 atleti), dietro a Nuoto Club Firenze e Coopernuoto. Nella classifica assoluta Acquaviva 2001 si è piazzata al tredicesimo posto su 560 squadre.

Stagione fitta di successi

La compagine, composta da 46 atleti, si è dimostrata all’altezza della manifestazione, riuscendo a unire divertimento e agonismo, conquistando anche medaglie importanti: su tutti spiccano le prestazioni di Anna Bertelli, che si mette al collo un argento nei 50 rana M30, e della staffetta femminile cat. 100-119 composta da Anna Bertelli, Caterina Toninato, Maria Elena Fusaro e Martina Perin, che ottiene un terzo posto inaspettato nella 4x50 stile libero. Tutti i partecipanti sono stati fondamentali per il successo di Acquaviva 2001 che è risultata una delle squadre più numerose a questi Campionati Italiani. Una degna conclusione stagionale per la società che dopo la vittoria del Grand Prix Veneto Master, per la quarta volta consecutiva vede il ritorno sul podio nazionale dopo il bronzo ottenuto nel 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento