Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Nuove metodologie d’allenamento al TC Montecchia con i maestri della fit Donato Campagnoli e Antonio Daino

Allenamento e stage per atleti e atlete del minitennis, della Scuola Avviamento Tennis (SAT) e della sezione agonistica del Tennis Club Montecchia con il maestro internazionale Donato Campagnoli e il mental coach Antonio Daino

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Nuovi sistemi d'allenamento per crescere i Fognini o le Pennetta del futuro. È questo in sintesi il progetto-pilota lanciato dal Tennis Club Montecchia, che si prefigge l'obiettivo di formare le neo generazioni di atleti del suo circolo, iscritti ai corsi di minitennis, alla Scuola d'Avviamento Tennis (SAT) e alla sezione agonistica attraverso metodologie innovative. Grazie alle preziose collaborazioni del maestro internazionale Donato Campagnoli e del mental coach Antonio Daino, la Scuola Tennis Montecchia ha avviato un programma sperimentale per sviluppare e migliorare le componenti tecniche, tattiche e mentali dei giovani tennisti.

METODO CAMPAGNOLI. Dopo il primo incontro formativo sulla video-analisi dello scorso febbraio, Campagnoli torna a Selvazzano per organizzare un allenamento specifico, rivolto in particolare alle categorie Under 10, Under 12 e Under 14. Originario di Carpi, Campagnoli è docente dell'Istituto di formazione "Roberto Lombardi" a Roma, dove segue l'apprendimento tecnico di maestri, istruttori e preparatori atletici specialisti del tennis. Al Montecchia, domenica prossima dalle 11 alle 18, lavorerà in parallelo con gruppi di due giocatori. Il piano d'allenamento prevede, dopo un momento d'attivazione psicofisica, la parte relativa al match, in cui Campagnoli si focalizzerà soprattutto sui due colpi più importanti del tennis contemporaneo: servizio e risposta.

A SOSTEGNO DI ATLETI E FAMIGLIE. «Gli agonisti della Scuola Tennis Montecchia - afferma il maestro Andrea Corsini - vengono seguiti in tornei e raduni federali dai nostri istruttori, che in questo modo offrono anche un supporto concreto alle famiglie impossibilitate ad accompagnare i figli in trasferta. Inoltre, durante le partite, il nostro staff ha la possibilità di verificare direttamente la messa in pratica delle metodologie d'allenamento apprese durante le lezioni settimanali e i frutti del progetto portato avanti con i tecnici della FIT, Campagnoli e Daino».

STAGE CON DAINO. Dall'attività prettamente tecnica-tattica, si passerà domenica 22 marzo alla sfera psicologica con le indicazioni del professor Daino, che al TC Montecchia terrà per l'intera giornata un nuovo stage del ciclo d'appuntamenti (inaugurato la scorsa stagione) sugli aspetti mentali legati al gioco del tennis. Lodigiano di Pieve Fissiraga, laureatosi all'Università di Padova, Daino è responsabile dell'area psicologica alla Scuola nazionale maestri dell'Istituto Lombardi e ha pubblicato alcuni articoli molto apprezzati sulla psicologia applicata allo sport per il prestigioso magazine Il Tennis Italiano, storica e autorevole rivista specializzata sul mondo del tennis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove metodologie d’allenamento al TC Montecchia con i maestri della fit Donato Campagnoli e Antonio Daino

PadovaOggi è in caricamento