Padovani verso Rio 2016: dal "navigato" Pertile all'esordiente Ogechi Egonu

È partito il conto alla rovescia verso la competizione olimpica che quest'anno si terrà in Brasile. Tra i quasi 300 atleti in gara ben 11 dalla provincia padovana

Tra i 297 atleti che rappresenteranno l'Italia alla XXXIesima edizione dei giochi olimpici estivi di Rio, ci saranno anche 11 padovani, di nascita e di adozione. Se si considerano solo i natali, Padova, con nove atleti, è la città più rappresentata del Veneto, seguita da Verona (6), Treviso (4), Venezia (3), Vicenza (2), Rovigo (1). In gara il maratoneta Ruggero Pertile, alla sua terza partecipazione a cinque cerchi; la 25enne trevigiana di Conegliano ma padovana d'adozione Alessandra Patelli, impegnata nel canottaggio nel "due senza" con Sara Bertolasi. La golfista di Camposampiero Giulia Molinaro, anche se volata presto all'estero ed ora residente a Scottsdale, in Arizona.

GIOVANI. Nel ciclismo sarà impegnata la 21enne di Este, Francesca Pattaro. Per il nuoto saranno invece 3 gli atleti in gara: Luca Dotto, 26enne di Tombolo, stileliberista velocista, alla seconda avventura olimpica dopo quella deludente di Londra; Andrea Toniato, 25enne ranista velocista (50 e 100 le sue distanze preferite; è primatista italiano nei 50 metri), all’esordio olimpico così come Aglaia Pezzato stileliberista velocista (50 e 100 metri), che ha conquistato l’argento europeo nella staffetta.

FABIAN. Per la pallavolo femminile Paola Ogechi Egonu, cittadellese, 18 anni a dicembre, figlia di genitori nigeriani. Esplosa al Mondiale Under 18, in cui ha conquistato la medaglia d’oro ed è stata premiata come  miglior marcatrice della finale e miglior giocatrice. Per il triathlon Alessandro Fabian, 28enne di Terrassa Padovana, alla sua seconda olimpiade; confermati invece l'arciere di Ponte San Nicolò Marco Galiazzo e la monselicense tesserata Aeronautica Guendalina Sartori per il tiro con l'arco.

PADOVANI D'ADOZIONE. Ci sono poi i padovani d'adozione "sportiva". Per l'atletica: Ayomide Folorunso (Abeokuta, Nigeria), Fiamme Oro Padova, 400 metri ostacoli; Desiree Rossit (Udine), Fiamme Oro Padova, salto in alto; Silvano Chesani (Trento), Fiamme Oro Padova, salto in alto; Yusneysi Santiusti Caballero (L'Avana, Cuba), Acsi Italia Atletica, 800 metri, vive e si allena a Padova. Per il nuoto sincronizzato, Elisa Queirolo (Santa Margherita Ligure), Plebiscito Padova, difensore, e Laura Teani (Bergamo), Plebiscito Padova, portiere.

CURIOSITÀ. La delegazione sarà composta da 155 uomini e 142 donne. L'età media complessiva si attesta intorno ai 27 anni (27,27%), ed è leggermente più bassa rispetto a Londra 2012 (27,82): l'atleta più longevo è l'intramontabile campione del Tiro a Volo, Giovanni Pellielo (46 anni), che è anche quello con il più alto numero di partecipazioni olimpiche (7), mentre la nuotatrice Sara Franceschi (17 anni compiuti a febbraio) sarà la più giovane della missione.

DISCIPLINE. Saranno 38 gli atleti per l'atletica, uno per il Badminton, 6 per il Beach volley, 8 per la Canoa kayak, 18 per il Canottaggio e per il ciclismo, 6 per la Ginnastica artistica e per la Ginnastica ritmica, 4 per il Golf, 6 per il Judo, 2 per la Lotta, 35 per il Nuoto, 9 per il Nuoto sincronizzato, 8 per i Tuffi, 3 per il Nuoto di fondo, 26 per la Pallanuoto, 24 per la Pallavolo, 4 per il Pentathlon moderno, 2 per i Pesi, 7 per il Pugilato, 6 per gli Sport equestri e per il Tennis, 17 per la Scherma, 5 per il Tiro a segno, 6 per il Tiro con l'arco, 4 per il triathlon, 9 per il Tiro a volo e 13 per la Vela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Dormiva in un camper a Monselice una ricercata su cui pendeva una condanna a 10 anni

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

Torna su
PadovaOggi è in caricamento