menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Open di Este: via alle semifinali maschili. Nel femminile tre padovane in corsa

L’impresa più sorprendente è rappresentata dal colpaccio che ha inferto il veneziano Marco Rampazzo al favorito numero due del seeding, il padovano Lorenzo Favero. Due soli set per andarsi a giocare l’accesso alla semifinale con il bassanese Giovanni Dal Zotto

Nell’Open di Este trofeo Supercar  si giocano, martedì 4 maggio, i quarti di finale di un torneo dove i pronostici non sono stati tutti rispettati. L’impresa più sorprendente è rappresentata dal colpaccio che ha inferto il veneziano Marco Rampazzo al favorito numero due del seeding, il padovano Lorenzo Favero. Due soli set per andarsi a giocare l’accesso alla semifinale con il bassanese Giovanni Dal Zotto alle 20, non erano affatto prevedibili. Così come il passaggio del turno nel derby dei giocatori trevigiani Ghedin e De Gasper, andato in favore di quest’ultimo. Certo che i progressi fatti in questi ultimi mesi al Tc Padova, club per il quale si è tesserato, stanno dando i suoi frutti. Anche se poi De Gasper con il trentino Bernardi nonostante la sconfitta, ha fatto una buona figura. Mattia Bernardi alle 15 è opposto a Daniele Valentino bellunese con tessera patavina della Canottieri.

Pozzani Nicolo? P very good-2

Ad aprire la giornata è il numero uno del seeding, il vicentino Tommaso Dal Santo, che negli ottavi giocati lunedì scorso, se l’è presa comoda con il trevigiano Patrick Dalla Palma. Sotto nel primo set anche questo impronosticabile, poi ha allungato nei rimanenti due. Dalla Palma in progress, dopo le esperienze internazionali che dovrebbero portarlo a scalare un po’ il suo ranking attualmente fermo a 2.7. Alle 13 troverà il veronese Pietro Romeo Scomparin, che ieri anche lui non ha voluto essere da meno cedendo un set al vicentino Giovanni Peruffo. Sarà un match quello di Scomparin che valuterà un Dal Santo visto finora in grande spolvero, ma con il regalino di ieri, concesso anche da Scomparin, tutti i risultati sono possibili. L’ultimo incontro svoltosi ieri sera vedeva di fronte l’under 18 bolognese Ludovico Edoardo Truffelli con il veronese Nicolò Pozzani andato in favore di quest’ultimo, che sfiderà il cremonese Lorenzo Bresciani.

Marco Rampazzo drive advance-2

Nel femminile martedì 4 maggio sarà una giornata intensa, con doppi turni. Le vincenti degli ottavi dovranno giocarsi anche i quarti. La più riposata di tutte risulta la giovanissima tennista del Tc Padova Carolina Gasparini che troverà nel suo cammino la trentina under 18 Giulia Barberini incontro in programma alle 16.30, la vincente si giocherà l’acceso alle semifinali con la friulana Adele Burato che da quest’anno è tesserata vicentina e numero uno del seeding. Altra patavina in lizza è Angelica Giurisato della Canottieri che incrocerà la sua racchetta alle 15 con l’under 16 veronese Sveva Zerpelloni, la vincente alle 18 sarà opposta alla bolzanina Sophie Walzl.

Gasparini Carolina Drive PP WOW-3

Sempre le bianco scudate in evidenza, alle 16.30 la portacolori del Tc Padova Lavinia Luciano, che ha già vinto il suo torneo, estromettendo ben tre giocatrici di seconda, tenterà il poker alle 16.30 con l’under 16 trentina Noemi Maines. La vincente con l’under 16 veronese Lucchina Greta Greco numero 3 del seeding, incontro previsto per le 20. Chiude quest’intensa giornata di gare, che potrebbe svolgersi anche all’aperto, Kristal Dule con l’under 18 trentina Sveva Bernardi. La vicentina Dule data per favorita in quanto vincente del Trofeo Progress Open di Altivole sia nel singolo che nel doppio. La vincente accederà direttamente alla semifinale. Le finali si terranno Giovedì 6 con orario ancora da ufficializzare, ma con molta probabilità dalle 17.00.

Giurisato Angelica horizontal back drive-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento