menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Open di Primavera, via alle semifinali. Entra nel vivo anche il torneo di Este

Speronello-Salviato, una sfida che non si vedeva quasi da un paio d’anni e Ghedin-Compagnucci, sono le gare che decideranno i finalisti

All’Open di Primavera il Centro Sportivo 2000 Acquaviva di Via Naccari-Pioveghetto, Gianfranco Barbiero e Maria Vincenza Mastronardi sono giunti alle semifinali. Nella giornata di martedì 20, verdetti scontati. I giocatori più forti hanno gettato la maschera ed hanno tagliato corto. Ha ben figurato il veronese Pietro Romeo Scomparin che è riuscito a scippare ben 3 games allo Zar Speronello. Chi ha faticato di più è stato il bassanese Francesco Salviato che sebbena abbia chiuso la partita i due set con il romagnolo Alberto Morolli, ha rischiato parecchio nel primo set. Altro affare nella parte bassa del draw, dove il maceratese Tommaso Compagnucci ha “defaticato” con il bellunese Daniele Valentino della Canottieri, giunto stremato a questo appuntamento, e per Nicola Ghedin che ha passeggiato con l’under 18 bolzanino Maximilian Figl.

Morolli Alberto PPP WOW-2

Oggi dalle 11.30 le semifinali maschili Speronello-Salviato, una sfida che non si vedeva quasi da un paio d’anni e Ghedin-Compagnucci. Domani in diretta streaming sulla pagina facebook del 2001accademy curata da Tennistream di Simone Canato le finali dalle ore 11.30. Nel femminile si deciderà oggi dopo le 13.30 chi andrà al live di domani, tra la favorita del seeding Elisa Visentin e la patavina Martina Muzzolon e l’altro match tra l’udinese Anna Sturmigh e la bolzanina Lara Pfeifer.

Amodeo Alessandra PP drive wow-2

Molto facile l’accesso alla finale per la bolzanina, ma l’udinese sembra in ottimo spolvero e potrebbe fare il colpaccio. Nella parte superiore anche la patavina con tessera veronese, potrebbe osare, in quanto la trentina Visentin “finora” non è sembrata irresistibile. Probabilmente ha giocato al risparmio, strategia che con la Muzzolon di certo non potrà servirle perché quando la giocatrice formatasi al Montecchia scende in campo, non si risparmia, mai. Getta tutta la sua verve dando sempre il massimo, ed è stata quella la sua chiave vincente nel match più difficile con l’omonima giocatrice emiliana Zara.

Figl Maximilian PPP WOW-2

Nell’Open di Este trofeo Supercar con 300 partecipanti, diretto da Dalmazio Degani e Gianluca Cecchinello sotto la supervisione di Ettore Zambotto, sono in campo i top di quarta categoria, che cercano le qualificazioni nel draw di terza. Questi gli orari di oggi. Alle 15 la rodigina Ilaria Barra con l’under 14 mestrina Valeria Maria Arrighetti, la sua coetanea del club Margherita Moretti con Elisa Boffo del Brenta Sport e l’under 16 Alistair Bonaldo del Cittadella con il suo compaesano Nicola Martin; alle 16.30 l’under 14 del Plebiscito Margherita Busi con l’under 16 del Montecchia Sofia Zagolin, l’under 14 del medesimo club Martina Gambalonga con l’under 16 del Bassano Vittoria Detogni e Massimo Noventa veterano del Park di Abano con Renato Dal Bello del Noventa Vicentina; alle 18.00 la veronese Azzurra Bissoli con l’under 16 del Rovigo Michelle Rossi, il veterano di casa Alessandro Birro con il giocatore della Canottieri Giorgio Bertotti, Leonardo Bassani del Lendinara con Luigi Mattietti del neo costituito Tennis Tai di Loreggia; alle 19.30 Eva Pisani del Monselice con l’under 12 del Dolo Iris Masetto, il rodigino Marco Milan del Don Bosco ed il giovane del Green Garden Federico Zuin; alle 20.00 Francesco Toninello vera mina vagante casalinga con Massimo Tiberio del Don Bosco; alle 21.00 Alberto Nagy del Cus con il player di casa Federico Cattaneo e Nicola De Checchi del Tc Padova chiude la giornata odierna con Piero Antonio Leone del Matera.

WALZL Sophie PPP very good-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento