Padova c5, presidente Arisi: “Pensando al futuro con una società solida e professionale”

Implementazione professionale dei profili tecnici e dirigenziali per una società di futsal che punta alla programmazione a lungo termine

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il presidente del Padova calcio a 5 Mattia Arisi racconta la realtà del futsal biancoscudato: "Una società di calcio a 5, per qualificarsi ad alti livelli a garanzia dei vostri figli, ha sempre più bisogno di creare una struttura societaria solida con professionisti sempre più preparati ed in grado di valorizzare i propri atleti".

"Salto di qualità"

"Ecco i motivi che mi hanno portato in qualità di presidente del Calcio Padova C5 ma anche e soprattutto come genitore ed appassionato di questo sport, in sinergia con il Calcio Padova, a fare il salto di qualità richiesto da tutti i nostri tesserati, incrementando le risorse tecniche e dirigenziali, scegliendo con estrema accuratezza delle figure di altissimo spessore umano e professionale e strutturandoci per affrontare Seriamente il futuro. L’intento prefisso è che i vostri figli, ed un giorno mia figlia avendo introdotto il Settore Femminile Giovanile, possano vivere la famiglia Calcio Padova C5 in un ambiente sereno, in cui avviene sia una crescita sportivo ed atletica, sia una maturazione personale, con l’obiettivo di forgiare atleti con un’ottima preparazione a 360 gradi".

Cosa cambia

"Ci teniamo ad informarvi che da questa stagione i due club biancoscudati affronteranno i vari campionati insieme: Il Calcio Padova C5 si confronterà nelle categorie dell’attività di base nei campionati di Calcio a 11, per rendere le due società sempre un’unica entità! Garantendo in campo Doppia Formazione Calcio a 11 e Calcio a 5 e spianando la strada alla vera evoluzione dell’atleta. Ci concentreremo su campionati 3vs3, 5vs5 e 7vs7 come già sperimentato, anche per ottimizzare la formazione che durante gli allenamenti i nostri collaboratori metteranno in campo. In tutto ciò serve programmazione e dedizione, che, fino alla scorsa stagione, concentrando tutto su pochi, non riuscivamo ad avere. L’inserimento di più coordinatori, più preparatori atletici, più preparatori dei portieri e collaboratori di campo, ha dato vita ad uno staff organizzato ed orientato alla formazione di tutti i nostri tesserati, nelle categorie e sezioni di riferimento. Finalmente l’inserimento nel settore giovanile e nell'attività di base di una sua area sanitaria, ci permetterà di controllare periodicamente la crescita fisica, muscolare e coordinativa dei vostri ragazzi. La nostra Dietista organizzerà incontri trimestrali specifici con le famiglie per ciascuna fascia di età, perchè i bisogni alimentari ed energetici di un Under 19 non sono equiparabili a quelli di un ragazzino della Scuola Calcio. La cultura alimentare alla base dello sport, per educare noi genitori oltre che i nostri figli. Solo una società Seria, Strutturata e soprattutto Responsabile fa il bene necessario alla crescita dei suoi figli, offrendo servizi personalizzabili e professionalmente di qualità".

Torna su
PadovaOggi è in caricamento