menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Padova cade contro il Forlì: proteste per un gol fantasma non assegnato

Gli uomini di mister Brevi perdono sul campo esterno: in rete Cappellini dopo la rete non concessa dall'arbitro. Espulso il mister biancoscudato

Uan gara che si poteva anche vincere e che invece si è trasformata nella prima sconfitta dopo la sosta. Il Padova cade a Forlì per 1-0.

LA PARTITA. I biancoscudati non giocano male anzi, costruiscono una paio di ottime occasioni già nei primi minuti ma Altinier non trova il tempo e, in un'altra circostanza, è l'arbitro a metterci lo zampino. Al 23', infatti, il fattaccio: Neto colpisce di testa e la palla sembra entrare in porta ma Turrin respinge. Per il direttore di gara l'intervento dell'estremo difensore è avvenuto in tempo. Si accendono gli animi e vengono espulsi l'allenatore Brevi e il preparatore atletico Martinelli. Un episodio che penalizza il Padova anche psicologicamente: pochi minuti dopo, infatti, il Forlì passa in vantaggio con una bella rete di Capellini. Nella ripresa i biancoscudati ci provano in più di qualche occasione ma, a parte una rete, poi annullata per fuorigioco, i ragazzi non riescono a trovare il pareggio. Uno stop che non ci voleva e che allontana il Padova dalla prima posizione.

FORLI’ – PADOVA 1-0

Reti: 44° Capellini
FORLI’: 1 Turrin, 2 Conson, 4 Capellupo, 10 Spinosa (27°st 30 Carini), 11 Ponsat (32°st 29 Succi), 13 Adobati, 14 Cammaroto, 20 Sereni, 21 Bardelloni, 25 Alimi, 26 Capellini (36°st 8 Piccoli).

In Panchina: 27 Semprini, 3 Franchini, 5 Baschirotto, 9 Parigi, 17 Tonelli, 18 Di Rocco, 23 Vesi, 28 Martina Rini. Allenatore: Gadda

PADOVA:
1 Bindi, 3 Favalli, 5 Dettori, 6 Mandorlini, 9 Altinier (18°st 11 Germinale), 10 Neto Pereira (26°st 21 Alfageme), 16 Madonna, 18 Mazzocco (18°st 33 De Cenco), 19 Russo, 23 Cappelletti, 25 Emerson.

In Panchina: 22 Favaro, 2 Tentardini, 4 Berardocco, 7 Fantacci, 15 Monteleone, 17 Gaiola, 20 Boniotti. Allenatore: Brevi

Arbitro: Massimi di Termoli

Espulsi: Allenatore Brevi e preparatore Martinelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento