Padova Calcio, Rino Foschi non è più il direttore sportivo

Dopo la serie A, il Padova dà l'addio anche a Rino Foschi. Da tempo si vociferava che potesse lasciare i biancoscudati e i sospetti, alla fine, si sono dimostrati fondati. Il motivo? Le pressioni esercitate ai suoi danni dalla vicepresidentessa Carron e da alcuni articoli di un quotidiano

Il Padova calcio perde i pezzi? Ad El Shaarawy ormai in partenza, destinazione, però, ancora ignota, si aggiunge il ds Rino Foschi. Il suo addio era sulla bocca di tutti, ma il presidente Cestaro con tutte le forze ha tentato fino all’ultimo di tenerlo nella sua squadra (e sta tentando ancora) inutilmente.

Due i motivi a suo dire: troppe le pressioni del vicepresidente Barbara Carron e un trattamento da parte di certa stampa locale per nulla tenero nei suoi confronti.

Foschi, checché se ne dica aveva creduto nel progetto Padova portando soprattutto l'ottimo Dal Canto in panchina per risollevare le sorti di una stagione disastrosa. Già domenica era dato in arrivo all’Atalanta quindi, serie A o meno, il ds aveva già fatto le valigie, cosa che rafforzerebbe ancora di più le ipotesi sopracitate. Se Cestaro riuscirà a fare il miracolo di tenerlo è tutto da vedere. Intanto, si fanno già i nomi di alcuni possibili sostituti: Lucchesi, Salvatore e Gerolin su tutti.

EL SHAARAWY SOGNA IL MILAN

IERI: AL PEDROCCHI I GIOCATORI SALUTANO I TIFOSI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento