Padova, a due giornate dalla fine del campionato il punto sulla rincorsa al 6° posto

Mancano solo due partite per scoprire se saranno davvero play off. I biancoscudati andranno a giocarsela sabato all'Euganeo contro il Livorno e poi nell'ultima di campionato con la vera rivale: il Torino. La squadra è carica: "Non abbiamo paura di nessuno"

E' tempo di bilanci per il calcio Padova. In una stagione quanto mai travagliata che rischiava di risucchiare i veneti nel baratro salvezza, la squadra è riuscita a reagire grazie anche al cambio in panchina tra Calori e Dal Canto, che ha decisamente ingranato la marcia giusta. E così i biancoscudati vittoria dopo vittoria, sono riusciti in questo entusiasmante finale di stagione, a lottare per raggiungere un incredibile (solo poche settimane fa) sesto posto e una volta ottenuto aggiudicarsi così i play off.

Mancano due gare, è vero, e come testimonia il calendario saranno due gare delicatissime. La prima sarà contro il Livorno, appaiata al Padova in classifica e quanto mai speranzosa di ottenere una preziosa qualificazione. La seconda sarà contro il Torino e, forse, sarà davvero la gara più decisiva.

Il Torino, infatti, che è davanti di un (solo) punto rispetto ai biancoscudati, sabato dovrà vedersela contro l’Empoli, squadra che è riuscita ad attaccarsi al treno delle pretendenti al sesto posto. Per cui anche per i granata sabato sarà partita vera in attesa, dunque, di quello che potrebbe essere un vero e proprio spareggio qualificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con due vittorie il Padova sarebbe matematicamente ai play off, ma anche in caso di pareggio delle due avversarie in questo turno e della vittoria dei veneti contro i granata. La squadra è carica, ieri ai microfoni dei giornalisti il bomber Ardemagni, accostato in questi giorni al Napoli, ha detto: “Ci attendono due squadre fortissime, ma noi non abbiamo paura di nessuno…”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento