menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'allenatore del Padova, Alessandro Dal Canto

L'allenatore del Padova, Alessandro Dal Canto

Padova-Belluno 2-0: esordio di Hallenius, Dal Canto soddisfatto

L'amichevole contro la squadra di serie D è servita all'allenatore per sperimentare al meglio i giocatori in vista del primo impegno ufficiale di domenica in Coppa Italia. Lazarevic trascinatore, lo svedese si muove bene ma gli manca il gol. Soddisfatto il Mister

L’amichevole giocata ieri sera alle 18 all’Euganeo contro il Belluno (compagine che gioca in Serie D) è servita all’allenatore Dal Canto per testare la propria squadra in vista di una stagione che inizierà domenica sera nella sfida di Coppa Italia (Tim Cup) contro il Carpi.

LA PARTITA. Il Mister ha provato due formazioni: quella nel primo tempo con in campo Pelizzoli, Lazarevic, Gallozzi e Milanetto per citarne qualcuno e quella nel secondo tempo con Perin, Cutolo, Ruopolo e Italiano. C’era grande attesa per il nuovo acquisto Hallenius. Lo svedese ha giocato nel primo tempo: una discreta prova la sua nonostante l’imprecisione sotto porta in almeno tre occasioni. Alla fine, dopo un palo di Milanetto, i gol arrivano allo scadere del primo tempo con un’autorete di Montina e nella ripresa al 3’ con un bel destro a giro di Drame da fuori area. Migliore in campo, ancora una volta, Lazarevic, scheggia impazzita in avanti. Nel secondo tempo bene Cutolo.

DICHIARAZIONI DAL CANTO. Soddisfatto Dal Canto: “Sono contento dei ragazzi. Non mi preoccupa l’imprecisione sotto porta, perchè se consideriamo la stanchezza è normale. L’importante è che i gol arrivino quando serve”. In particolare il Mister si focalizza su alcuni suoi gioielli: “Hallenius ha saltato un bel po’ di preparazione, è normale un po’ di imprecisione. Però siamo contenti. E’ un ragazzo che ha voglia. Lazarevic, invece, è già in condizione: scatta sempre e forse per questo ha meno tenuta. Ma per domenica sarà pronto. Per quanto riguarda Drame, credo che quest’anno troverà molto più spazio”.

a proposito della vicenda portieri, Dal Canto non ha schierato Cano in porta. Domenica vedremo se il titolare della stagione sarà ufficialmente Pelizzoli.

Padova-Belluno 2-0

PADOVA Primo tempo: Pelizzoli; Donati, Portin, Legati, Franco; Osuji, Milanetto, Marcolini; Gallozzi, Hallenius, Lazarevic (Perin, Cano, Vicente, Giovannini, Bilato, Schiavi, Trevisan, Renzetti, Bovo, Italiano, Cuffa, Drame, Ruopolo, Cutolo). All. Alessandro Dal Canto
 
PADOVA Secondo tempo: Perin; Bilato, Schiavi, Trevisan (dal 25' st Giovannini), Renzetti; Bovo, Italiano, Cuffa; Cutolo, Ruopolo, Drame (Cano, Vicente). All. Alessandro Dal Canto
 
BELLUNO: Niero (dal 18' st Baù), Garzoni (dal 18' st Rexahij), Montina (dal 10' st Lovato), Borotto (dal 26' st Masoch), Brustolon (dal 26' st Sommacal), Cresta (dal 30' st Galli), Rosso (dal 18' st Reolon), Bono (dal 30' st De Filippo), Marjanovic (dal 41' pt Wiesner, dal 30' st Pauletti), Brotto (dal 26' st Zammicheli), Mosca (dal 26' st De Cian). All. Raschi

Arbitro: Prontera di Bologna (Bertuccioli-Gentile)
 
Marcatori: aut. Montina (Bl) al 46' pt, Drame (Pd) al 3' st
 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento