menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gioia del Padova

La gioia del Padova

Padova-Livorno 1-0| I biancoscudati in casa non falliscono

In casa gli uomini di Dal Canto non sbagliano: il sostegno dei tifosi veneti spinge la squadra alla sesta vittoria consecutiva questa volta contro un Livorno incolore e senza Novellino, espulso ancora per proteste. A segno ancora Cutolo

I biancoscudati, dopo la sconfitta contro il Crotone, rinnovano, contro un Livorno assolutamente innocuo, i risultati positivi sempre ottenuti all’Euganeo grazie al gol di Cutolo.

PRIMO TEMPO. Emozioni altalenanti nella prima frazione: il Padova dopo solo 1 minuto costruisce la prima occasione sui piedi di Lazarevic, poi fallita dallo sloveno.

LA SVOLTA. I biancoscudati ci riprovano e al 18’ Cutolo trova il gol su bel cross di Renzetti: l’attaccante è tutto solo sul secondo palo e insacca di sinistro. Alla mezz’ora a spingere è invece il Livorno, orfano di mister Novellino espulso dopo pochi minuti per proteste, ma l’occasione più ghiotta, in contropiede, è di nuovo per il Padova con Lazarevic, servito da Ruopolo, che si mangia il secondo gol a tu per tu al portiere.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa ritmi più compassati. Il Livorno cerca di tirare fuori le energie per riuscire a pareggiare, il Padova, nonostante la stanchezza, in contropiede con Cutolo, Lazarevic e Ruopolo prova a pungere con delle belle giocate. Nel finale debito di ossigeno per tutti: i biancoscudati soffrono la pressione dei granata, che a sua volta sono incapaci, però, di tirare in porta. La partita si chiude tra le proteste dei toscani contro l'arbitraggio, ma quello che conta è la seconda posizione, anche se momentanea, in classifica.

LE PAGELLE

Padova-Livorno 1-0

PADOVA (4-3-3): Perin; Donati, Schiavi, Legati, Renzetti; Bovo (dal 18' st Jidayi), Milanetto (dal 23' st Italiano), Cuffa (dal 32' st Osuji); Cutolo, Ruopolo, Lazarevic (Cano, Portin, Cacia, Drame). All. Alessandro Dal Canto
 
LIVORNO (4-4-2)
: Bardi; Meola (dal 1' st Schiattarella), Perticone, Salviato, Bernardini; Rampi, Filkor (dal 15' st Bigazzi), Genevier; Luci, Dionisi; Paulinho (dal 23' st Piccolo) (Mazzoni, Prutsch, Remedi, Dell’Agnello). All. Walter Novellino
 
Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste

Marcatori: Cutolo (Pd) al 18' pt
 
Ammoniti: Milanetto (Pd), Luci (Li)

 
Espulsi: Novellino (allenatore del Livorno) al 30' pt per proteste

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento