menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Cacia, oggi espulso (foto:padovacalcio.it)

Daniele Cacia, oggi espulso (foto:padovacalcio.it)

Padova-Nocerina 2-2, le pagelle | Male Cacia, anche espulso

La partita contro la squadra penultima in classifica si fa subito complicata grazie alla spinta degli uomini di Auteri. Dal Canto opta per Ruopolo e Milanetto davanti, deludenti, mentre Legati torna in difesa. Male Cacia, subentrato nel secondo tempo, che si fa buttare fuori

Ecco le pagelle di Padova-Nocerina 2-2, gol di Plasmati (N) al 15' pt, Marcolini (P) al 17' pt, Milanetto (P) su rigore al 10' st, Plasmati (N) al 14' st:
 
PADOVA: Pelizzoli 5,5, Legati 6, Schiavi 5,5, Trevisan 5, Renzetti 6, Osuji 6 (Lazarevic 6), Milanetto 6, Bovo 6, Marcolini 7, Ruopolo 5 (Cacia 4,5), Cutolo 7

All. Alessandro Dal Canto 6-: C’è poco che va nel Padova di oggi. Sarà l’aria natalizia, la voglia di tirare il fiato o forse il modulo. Attacco deludente, Cutolo a parte, e difesa a tratti “bucata”.
 
NOCERINA: Russo 6; Pomante 6, De Franco 6, Di Maio 6,5, Scalise 6, Bruno 4,5, Sacilotto 6,5, Nigro 6,5,  Negro 6,5, Plasmati 7,5, Farias 6,5

All. Auteri 7
 
Arbitro: Angelo Cervellera di Taranto 5,5: Sembrano corrette le segnalazioni sul primo gol del Padova (non è fuorigioco) e sulla segnalazione del rigore per il Padova. Non ammonisce Cacia che segna in fuorigioco dopo il fischio dell’arbitro, ma poi lo espelle giustamente
 
MIGLIORI TODAY

Cutolo 7: Quando innesca la marcia gli avversari per fermarlo hanno solo la carta del fallo, e infatti si conquista lui il rigore del 2-1. Peccato non ingranare sempre e solo la quinta.

Marcolini 7: Segna, ok un gol facile, ma tenta anche qualche altro affondo.

PEGGIORI TODAY

Milanetto 6: Il fantasista ex Genoa viaggia col freno a mano tirato e, molle e spesso scomposto, innesca il vantaggio avversario perdendo una palla a metà campo. E’ suo però il penalty della momentanea vittoria, che gli vale mezzo punto in più. Perdonato

Pelizzoli 5,5:  Abbastanza reattivo nell’occasione del primo gol dove gli riesce la prima respinta ma non la seconda. Immobile sulla punizione di Plasmati, forse ingannato da un rimbalzo.

Ruopolo 5: Giornata storta per l’attaccante biancoscudato che non riesce quasi mai a far salire la squadra. Poco lucido anche nei controlli e sotto porta. Motore da lubrificare

Cacia 4,5: Il mister gli dà l’occasione di risorgere e festeggiare il Natale con un gol, come aveva chiesto lui, ma la sciupa con un fallo a palla lontana, che gli costa l’espulsione: non gli è bastato salvarsi dall’ammonizione poco prima per aver calciato la palla in rete dopo il fischio dell’arbitro. Ingenuo, nel momento più brillante della squadra, e recidivo.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento