menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La delusione dei giocatori biancoscudati (foto:padovacalcio.it)

La delusione dei giocatori biancoscudati (foto:padovacalcio.it)

Padova-Nocerina 2-2, | Nocerina di corsa, Padova a rallenty

All'Euganeo i biancoscudati non vanno oltre il pareggio con la squadra campana penultima in classifica. Milanetto nel secondo tempo trova il vantaggio su rigore (2-1) ma Plasmati, già in gol una volta, pareggia. Cacia, subentrato nel secondo tempo a Ruopolo, si fa espellere

A Padova arriva la Nocerina che non ha niente da perdere (è penultima in classifica) e che anzi vuole guadagnare più punti salvezza possibili. Sarà per questo che la squadra di Auteri va di corsa già dai primi minuti.

PRIMO TEMPO. La partita si infiamma subito: già al 14’, infatti, arriva il vantaggio della Nocerina: affondano i campani in contropiede, Plasmati approfitta della respinta di Pelizzoli (e della dormita della difesa) e insacca. I campani, però, si godono il vantaggio solo per due minuti: Osuji, infatti, appoggia di testa per Marcolini che insacca in posizione regolare. Si va negli spogliatoi sul pareggio, nonostante l’ennesima buona occasione della Nocerina che con Plasmati stampa sul palo un tiro da due passi.

SECONDO TEMPO. Nel secondo tempo è Cutolo a fare tutto da solo, mettere la freccia ed entrare in area: Bruno non capisce più nulla e lo atterra. E’ rigore e Milanetto, fino a qui abbastanza deludente, non sbaglia. Ancora una volta non c’è tempo per festeggiare: dall'altra parte è la Nocerina, ancora con Plasmati, a pareggiare i conti su punizione: è 2-2.

LA SVOLTA. La Nocerina nel finale tira un po’ il fiato e i biancoscudati provano ad uscire allo scoperto: Dal Canto sceglie Cacia per tentare di vincere e..sbaglia. Eh si perché l’attaccante conferma il suo momento no facendosi buttare fuori per un fallo a palla lontana. La Nocerina non ruba nulla, il Padova festeggerà il Natale cercando la condizione perduta.

PADOVA-NOCERINA 2-2

PADOVA: Pelizzoli; Legati, Schiavi, Trevisan, Renzetti; Osuji (dal 1' st Lazarevic), Milanetto, Bovo; Marcolini; Ruopolo (dal 15' st Cacia), Cutolo (dal 38' st Hallenius). All. Alessandro Dal Canto.
 
NOCERINA: Russo; Pomante, De Franco, Di Maio; Scalise (dal 39' st Castaldo), Bruno, Sacilotto (dal 42' pt De Liguori), Nigro; Negro, Plasmati dal 42' st Filosa), Farias. All. Auteri.
 
Arbitro: Angelo Cervellera di Taranto (Melloni-Raparelli). Quarto uomo Coccia
 
Marcatori: Plasmati (N) al 15' pt, Marcolini (P) al 17' pt, Milanetto (P) su rigore al 10' st, Plasmati (N) al 14' st

 
Espulsi: Cacia (P) al 36' st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento