Padova-Novara: un megaschermo all'Appiani e uno al PalaGeox

Il vicesindaco Rossi: "Abbiamo dovuto riaprire il mitico stadio Appiani che dopo vent'anni tornerà ad essere il catino pieno di tifo e bandiere che fece tremare anche le squadre più blasonate"

Sono diecimila i potenziali spettatori che si riuniranno davanti ai tre megaschermi allestiti in città per chi, anziché dallo stadio, seguirà comunque l'andata della finale dei play off di stasera del Calcio PAdova contro il Novara.

"Padova sta dimostrando di essere una piazza che merita la serie A - commenta il vice sindaco Ivo Rossi - abbiamo dovuto riaprire il mitico stadio Appiani che dopo vent'anni tornerà ad essere il catino pieno di tifo e bandiere che fece tremare anche le squadre più blasonate, lì ci sarà uno dei due megaschermi cittadini, il terzo al PalaGeox in zona stadio Euganeo. Non facciamo calcoli sulle eventuali conseguenze di calcio scommesse per l'Atalanta o il Siena. Vogliamo andare in serie A a testa alta entrando dalla porta principale, quella dei vincitori dei play off". Il secondo grande schermo su cui seguire la partita sarà allestito ai giardini dell'Appiani, sul bastione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento