menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gioia della squadra (foto: padovacalcio.it)

La gioia della squadra (foto: padovacalcio.it)

Il Padova torna a sorridere: con il Renate finisce 1-0. Petrilli sbaglia un rigore

I biancoscudati tornano alla vittoria dopo aver perso il derby con il Cittadella. In rete Altinier sul finire del primo tempo, dal dischetto fallito il raddoppio

Il Padova torna a sorridere. Dopo il ko col Cittadella, arriva la vittoria contro il Renate.

LA PARTITA. All'Euganeo i biancoscudati cercano subito di dettar legge e ci provano un po' tutti, soprattutto con i tiri da fuori. Fabiano e De Risio vanno vicini al vantaggio, ma senza successo. La squadra c'è e mette alle corde gli avversari con Ilari, Altinier e Corti che in tre situazioni diverse mancano il tap-in vincente. La rete, però, è vicina e arriva in pieno recupero: al 46' Dionisi serve Altinier che insacca. Nella ripresa il Padova potrebbe scrivere subito la parola fine sul match ma si complica la vita: Favalli viene atterrato in area, Petrilli, però, fallisce il raddoppio. Un errore che spinge il Renate a tentare il pareggio, ma Ekuban e Scaccabarozzi falliscono clamorosamente il gol. Nel finale potrebbe esserci ancora gloria per il Padova ma si resta sul "pericoloso" 1-0 finchè l''arbitro non fischia la fine del match.

 

PADOVA – RENATE 1-0
Rete: 46°pt Altinier

PADOVA: Favaro, Dionisi, Favalli, De Risio, Sbraga, Fabiano, Ilari (27°st Baldassin), Corti (40°st Mazzocco), Altinier, Neto Pereira, Petrilli (14°st Finocchio).

In Panchina: Reinholds, Anastasio, Dell’Andrea, Bearzotti, Turea, Sparacello, Bottalico. Allenatore: Pillon

RENATE: Castelli, Di Gennaro, Ntow (9°st Iovine), Pavan (27°st Curcio), Malgrati, Teso, Anghileri, Valagussa, Napoli (18°st Florian), Scaccabarozzi, Ekuban.

In Panchina: Moschin, Sciacca, Solini, Riva, Chimenti, Buongiorno, Graziano, Curcio. Allenatore: Colella

ARBITRO: Luciani di Lamezia Terme

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento