rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Calcio Padova, quarta vittoria consecutiva: 3-1 all'Euganeo contro il SudTirol

Nel primo tempo un autogol di Bindi regala il vantaggio agli ospiti, Capello pareggia dal dischetto prima dell'intervallo e poi trova la doppietta, sul finale la chiude Contessa

Poker servito per il Padova, che centra il quarto successo consecutivo e batte domenica sera il SudTirol in casa per 3-1. Partita difficile quella giocata all’Euganeo, con gli ospiti che sono andati in vantaggio a inizio partita. L’episodio decisivo a fine primo tempo col pareggio e un’espulsione per gli altoatesini.

PRIMO TEMPO.

Brutto primo tempo di biancoscudati, che vanno sotto di un gol e poi a fatica riescono a gestire la partita. Dopo un buon avvio, il SudTirol passa in maniera fortuita: Gyasi si libera all’altezza del dischetto e fa partire un tiro che si stampa sul palo, la sfera ribatte sulla schiena di Bindi e termina in rete. Subito il gol, la squadra di Bisoli non riesce praticamente mai a rendersi pericolosa, al contrario gli ospiti sfiorano il raddoppio con Tait. Sul finale di frazione l’episodio più importante del match. Baldan salva la propria porta di mano, si becca il rosso, lascia gli altoatesini in 10 e Capello dal dischetto centra l’1-1.

SECONDO TEMPO.

Nella ripresa il Padova trova il vantaggio ancora con Capello che sigla la personale doppietta sfruttando al meglio un assist di Trevisan da calcio d’angolo. Dopo il walzer delle sostituzioni, i bianoscudati costruiscono diverse occasioni da rete. Non è da meno il SudTirol che nonostante l’inferiorità numerica prova a pareggiare la sfida. Al 87esimo i biancoscudati chiudono il match, con un contropiede magistralmente orchestrato: Cisco libera Contessa che si fa 40 metri palla al piede e mette in gol. Il Padova centra il quarto successo consecutivo e in classifica sale a 16 punti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Padova, quarta vittoria consecutiva: 3-1 all'Euganeo contro il SudTirol

PadovaOggi è in caricamento