menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ds Rino Foschi

Il ds Rino Foschi

Padova-Torino, il giudice chiede aiuto a un perito. Foschi: “Cose anormali”

Il giudice sportivo ha chiesto l'intervento di un (altro) esperto elettromeccanico per scoprire le cause del black-out che interruppe la partita del 3 dicembre. Foschi ai nostri microfoni: "Sono perplesso, non ci sono precedenti"

Ci sarà bisogno di un (altro) perito elettromeccanico per scoprire le cause del black-out accaduto durante la partita Padova-Torino, del 3 dicembre scorso.

PERITO. Il giudice sportivo vuole vederci chiaro ma per farlo non sono sufficienti le perizie fin qui fatte, avrà bisogno di un ulteriore controllo: l’ufficio della Procura federale ha perciò chiesto alla Federcalcio di nominare un perito. Entro venerdì si saprà il suo nome, poi ci vorrà almeno una settimana perché possa dare i primi risultati e perché il giudice sportivo possa decidere.

PERPLESSITA' FOSCHI. Intervistato ai nostri microfoni il ds Rino Foschi commenta così: “Mi sembra una cosa anormale: l’arbitro ha già deciso e la partita è stata omologata. Per me la cosa è chiusa, sono già stati fatti controlli su controlli e anche come società abbiamo fatto il possibile. Allora quanto fatto fino ad adesso è inutile?”.

NESSUN PRECEDENTE. Il ds poi aggiunge: “Queste cose mi lasciano perplesso, mi sembra che vadano un po’ oltre. Addirittura credo non ci sia nessun precedente. Meglio il calcio giocato”.


IL FATTO. La partita, ricordiamolo, fu interrotta al 75’ sull’1-0 per i biancoscudati dopo l’ennesimo blackout dei fari dello stadio. Il questore di Padova confermò che gli impianti erano a norma di legge e gli ultimi minuti della gara vennero  recuperati il 14 dicembre: la gara finì sempre 1-0 per il Padova ma il Toro imbufalito ancora oggi non ci sta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento