menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derby, Dal Canto zittisce i tifosi biancoscudati: rabbia sul web

La rivincita dell'allenatore biancorosso, nei confronti del Padova, è arrivata con il gol di Castiglia ma quello che non è andato giù è stato il dito portato davanti alla bocca per zittire i tifosi biancoscudati che lo insultavano: proteste su internet

Fa ancora discutere il gesto di Dal Canto dopo la vittoria da parte del suo Vicenza del derby col Padova, sua ex squadra.

PADOVA: AMORE E ODIO. Il rapporto del mister col Padova è stato di amore-odio. Come spesso succede, dopo l’entusiasmo iniziale di un nuovo tecnico che porta vittorie e idee nuove, le sconfitte, il mancato raggiungimento dell’obiettivo minimo (playoff) e alcune scelte non sempre condivise l’anno scorso hanno fatto naufragare il matrimonio tra allenatore e società. E tifosi.

LA NUOVA AVVENTURA COL VICENZA

CORI CONTRO. Sì perché all’epoca (maggio 2012) il suo esonero è stato chiesto a gran voce soprattutto da una parte della tifoseria che sabato, trovandoselo per giunta seduto nella panchina opposta, gli ha riservato cori e insulti tra cui “Asino, asino”.

ZITTIRE I TIFOSI. Un atteggiamento che non è andato giù all’ex tecnico biancoscudato che a fine partita, con la vittoria in pugno, ha fatto il gesto di zittire i tifosi, mettendosi un dito davanti alle labbra. Il mister vincendo all’Euganeo si è tolto qualche sassolino dalla scarpa, come precisa nel post partita: “Qui a Padova ho ingoiato anche cose che dovevano ingoiare altri. C'è un limite a tutto e penso che ogni persona deve avere la propria dignità senza essere calpestata”.

CRITICHE. Un gesto a tutt’oggi molto criticato sul web da parte dei biancoscudati: “Non si sputa sul piatto dove si è mangiato” oppure “Senza Padova non saresti nessuno!” o addirittura “Sei un piccolo uomo, vergogna”. Insomma chi più ne ha più ne metta.

E NON. Ma c’è anche chi, per fortuna, vuole gettare acqua sul fuoco e fa prevalere il buon senso: “Ha fatto e sta facendo bene” oppure “Siccome rispetto vien da rispetto Dal Canto ha fatto bene a reagire come ha reagito...se essere tifosi i ultras è essere beceri ed ignoranti io mi chiamo fuori...onore ai vincitori e oggi buona prestazione anche dei vinti”. Diplomazia: forse il modo migliore per digerire la sconfitta e chiudere con il passato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento