menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Plebiscito Padova, si torna in acqua

Prende il via ufficialmente il campionato per le biancorosse del Plebiscito Padova, che torna a giocare a tre mesi dall’ultimo appuntamento agonistico disputato. La squadra alle prese con i tamponi

La prima notizia positiva dall’inizio della stagione: prende il via ufficialmente il campionato per le biancorosse del Plebiscito Padova, che torna a giocare a tre mesi dall’ultimo appuntamento agonistico disputato. Dopo i primi due rinvii, contro Pallanuoto Trieste nella prima giornata e, sabato scorso, contro Bogliasco 1951, in seguito all’uscita dalla quarantena fiduciaria della squadra patavina e ai test effettuati mercoledì, le atlete potranno scendere in acqua sabato 28 novembre alle ore 16.00 fuori casa, per il recupero della seconda giornata contro Bogliasco 1951 (tutte negative le atlete liguri dopo i test di controllo).

Tamponi

Ancora indisponibili per coach Posterivo capitan Laura Teani e Sara Centanni, guarite e negative ma in attesa di poter effettuare la visita medico sportiva necessaria al rientro, e Kiara Ranalli, guarita ma ancora in attesa dell’esito del tampone di controllo. «Oggi ho avuto l’esito della negatività - commenta capitan Laura Teani  - e dire che sono contenta è dir poco! Per fortuna non ho mai avuto sintomi gravi, ma il fatto di dover stare chiusa in casa nuovamente, senza potermi allenare con la mia squadra e senza poter giocare è stato davvero difficile, come sarebbe stato per ogni atleta. Ora davvero non vedo l’ora di ributtarmi in acqua e di rivedere tutte le mie compagne, che devo ringraziare per essermi state vicino, con messaggi di incoraggiamento e passando ogni tanto a farmi un saluto dalla strada alla finestra di camera mia. Un ringraziamento speciale ai miei due coinquilini, Mike ed Elisa (Queirolo) che hanno gestito l’isolamento mio e di Sara in maniera perfetta, aiutandoci soprattutto con i pasti, cucinando per noi e lasciandoci tutto fuori dalle camere per evitare contatti. Non potendoci essere fisicamente sabato contro Bogliasco ne approfitto per fare un grande in bocca al lupo alla squadra, che sono certa si farà valere come sempre nonostante tutte le difficoltà del periodo. Sarò comunque presente con lo spirito».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento