menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Partecipanti all'iniziativa "Parchi in wellness"

Partecipanti all'iniziativa "Parchi in wellness"

“Parchi in wellness” attività fisica a Padova per prevenire i tumori

Un modo per tenersi in forma all'aria aperta, senza troppo vincoli: due giorni alla settimana, lunedì e giovedì, fino all'inizio di settembre, al parco dell'ex Fornace di Noventa Padovana

Nasce al parco dell’ex Fornace di Noventa Padovana, nella provincia patavina, “Parchi in wellness”: movimento all’aria aperta dal 15 giugno al 3 settembre. Per tutta l’estate le aree verdi comunali saranno a disposizione di chiunque volesse approfittare per rimettersi in forma restituendo al proprio corpo un benessere che si traduce in prevenzione.

GLI IDEATORI. L’iniziativa, in collaborazione con Technogym, è coordinata da Martina Marchiori e Letizia Scapin dell’associazione Salutemente, laureate in Scienze motorie, ma anche dal dottor Stefano Realdon, dirigente medico di Endoscopia e referente del progetto prevenzione oeci dello Iov. L'Istituto oncologico Veneto, infatti, ha dato il suo sostegno e il suo patrocinio scientifico perché riconosce un elevato valore preventivo anche nei confronti delle malattie oncologiche.

LO SCOPO. È proprio questo il fine del progetto: sensibilizzare le persone a comportamenti quotidiani più corretti, rimarcando l’importanza del movimento per evitare rischi e alterazioni legati a uno stile di vita fin troppo sedentario.

PREVENIRE I TUMORI. “L’attività fisica è molto importante per la prevenzione di tante malattie: cardiovascolari, articoli, ecc., ma non molti sanno che è una forma di prevenzione dei tumori. Per fare qualche esempio, scendono del 20-30% le probabilità di contrarre il carcinoma mammario e del 20-25% il rischio di cancro al colon retto; due dei tumori più frequenti - spiega Realdon - sembra appunto che ci sia una relazione tra chi è in forma, quindi non in sovrappeso, e il ridotto rischio di contrarre il cancro. Anche se la letteratura ci restituisce una serie di casistiche che possono far ben credere che le due cose siano legate, a oggi non si sa bene in che maniera questi due fattori agiscano in maniera indipendente uno dall’altro. Un campo di ricerca dove c’è ancora molto da sviluppare, ma queste iniziative, progetti ecc. come ‘Parchi in wellness’ sono un modo per essere attivi sulla prevenzione e sul rischio di contrarre il tumore”.

TUTTE LE INFORMAZIONI. Il parco sarà aperto tutti i lunedì dalle 18.30 alle 19.30 per attività di mantenimento, dalle 19.30 alle 20.30 con la ginnastica funzionale, mentre dalle 19 alle 20 l’attività di corsa e camminata partirà dal ponte del Piovego e il percorso terminerà proprio al parco dell’ex Fornace. Il giovedì dalle 18.30 alle 19.30 ancora mantenimento e dalle 19.30 alle 20.30 ginnastica funzionale. A ogni allenamento sarà allestita un’area bimbi 6 - 12 anni con percorsi motori guidati. Verrà richiesta una quota assicurativa di 10 euro per la durata di tutto l’evento estivo con la possibilità di raccogliere offerte devolute interamente in beneficenza allo Iov.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento