rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport Teolo / Via Euganea Bresseo

Pescara-Padova, le probabili formazioni | E' emergenza in difesa

Nell'importantissima partita di stasera contro il Pescara è pieno allarme in difesa, dove mancano Donati, Portin e quasi certamente Trevisan. Torna invece in gruppo Marcolini, che sarà schierato dal primo minuto

Destinazione Pescara, destinazione secondo posto. Il Padova va a Pescara per cercare, con una vittoria (Sassuolo permettendo), di soffiare il secondo piazzamento alla squadra di Zeman, uno schiacciasassi che dopo 5 vittorie e più di 30 gol segnati, si è però fermato a Livorno nell’ultima di campionato. I biancoscudati, sebbene a corto di continuità, vogliono aprofittare di questo calo.

QUI PESCARA. Per Zeman il trio d’attacco è confermato: Sansovini, Immobile e Insigne. Maniero andrà in panchina. Tutti disponibili gli altri giocatori, diffidato Verratti.

QUI PADOVA. Nonostante le belle notizie che arrivano da Bresseo per Pelizzoli, che si è rivisto in campo, il portiere resta ancora ai box fino al completo recupero. Stesso discorso per Succi. Non ci sarà nemmeno la velocità di Lazarevic, mentre scenderà in campo quasi certamente Marcolini che ha recuperato dopo la botta rimediata un paio di settimane fa.

Nota dolente per Dal Canto sempre la difesa, reparto più in emergenza nelle ultime partite: contro il pauroso attacco degli abruzzesi (33 gol), non ci saranno Portin, Donati e Trevisan (sta meglio ma difficile che venga schierato). Per cui è allarme rosso: nei valzer dei giocatori fuori posizione, più facile che il mister metta al centro Franco, piuttosto che arretrare Osuji a esterno basso.

images-3-66

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Padova, le probabili formazioni | E' emergenza in difesa

PadovaOggi è in caricamento