Pallanuoto Femminile, al via le competizioni: nel weekend al Plebiscito il Preliminary Round

Padova si presenta all’appuntamento come squadra campionessa in carica: a febbraio le patavine si sono laureate campionesse conquistando l'unico titolo della stagione 2019/2020

Una lunga attesa finalmente conclusa: riprendono ufficialmente le competizioni agonistiche dal 25 al 27 settembre con il Preliminary Round di Coppa Italia 2020/2021. Il Plebiscito Padova si presenta all’appuntamento come squadra campionessa in carica: a febbraio, pre-lockdown, le patavine si sono laureate campionesse conquistando di fatto l’unico titolo assegnato nella stagione 2019/2020. Inserite nel girone A del Preliminary Round, si giocheranno il passaggio del turno in casa, nello stadio della pallanuoto di via Geremia, contro Bogliasco 1951, C.S.S. Verona e Pallanuoto Trieste: le prime tre squadre classificate al termine del girone andranno a disputare la Final Six valida per l’assegnazione del titolo, dal 5 al 7 febbraio 2021 in sede unica da definirsi, in tabellone ad eliminazione diretta con quarti di finale, semifinali e finale.

Come vedere le partite

Tutte le partite si svolgeranno a porte chiuse, saranno visibili in livestreaming sulla pagina facebook Plebiscito Padova Pallanuoto Femminile e sul canale ufficiale Youtube Centro Sportivo Plebiscito Padova. «Sarà un vero e proprio test pre-campionato, non solo per le ragazze- commenta David Barbiero, direttore del Centro Sportivo Plebiscito - ma anche per tutto lo staff coinvolto nell’organizzazione. Questa prima fase di competizioni la svolgeremo a porte chiuse, per controllare i flussi e gli spostamenti delle persone coinvolte, le squadre, la giuria, gli arbitri e i dirigenti, per poi poter essere pronti al 100% per il campionato». Le padrone di casa, inserite nel girone A del Preliminary Round, si confronteranno con Bogliasco 1951, CSS Verona e Pallanuoto Trieste: le prime tre squadre classificate al termine del girone andranno a disputare la Final Six valida per l’assegnazione del titolo, dal 5 al 7 febbraio 2021 in sede unica da definirsi, in tabellone ad eliminazione diretta con quarti di finale, semifinali e finale. Il Plebiscito Padova si presenta come squadra detentrice del titolo, e con tre titoli all’attivo (2015-2017-2020), continua Posterivo: «Abbiamo vinto l’ultimo titolo giocato nell’anno, ma noi teniamo a fare bene in qualsiasi manifestazione cui partecipiamo, a prescindere dal doverci confermare, che sia Coppa Italia, campionato o Coppa Europa: lavoriamo sodo per quello. La nostra mentalità non è cambiata, aggredire ogni situazione e manifestazione con la voglia di fare il massimo. Dobbiamo si difendere il titolo ma, citando una metafora calcistica già utilizzata da Jurgen Klopp (allenatore del Liverpool) più che difenderla dobbiamo attaccarla».

Emozioni

«La ripresa per noi è stata davvero emozionante- commenta il capitano Laura Teani .per un atleta rimanere fermo così tanti mesi è un dramma, siamo state molto contente di ricominciare e rimetterci in gioco. Sarà difficile rientrare in acqua ed effettivamente tornare a competere dopo così tanto tempo, vogliamo farci trovare pronte per difendere il titolo, un passo alla volta e un obiettivo alla volta». Il rientro quindi è stato faticoso, ma non troppo: «L’acquaticità la perdi quasi subito, già lo senti stando fermo anche solo una settimana. Esserci allenate giugno e luglio comunque ci ha aiutato a riprendere per gradi, ora siamo qua e ci sentiamo in forma e pronte alle sfide che ci attendono».

Calendario

1^ giornata – Sabato 26 settembre

15.00 C.S. Plebiscito – Pallanuoto Trieste

16.30 C.S.S. Verona – Bogliasco 1951

2^ giornata – domenica 27 settembre

9.30 Bogliasco 1951 – C.S. Plebiscito PD

11.00 Pallanuoto Trieste – C.S.S. Verona

3^  giornata -  domenica 27 settembre

15.00 Pallanuoto Trieste – Bogliasco 1951

16.30 C.S. Plebiscito PD – C.S.S. Verona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

Torna su
PadovaOggi è in caricamento