menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Italia del rugby il 25 novembre all'Euganeo: arrivano gli Springboks restyling per lo stadio

Il grande evento richiamerà nell'impianto di viale Nereo Rocco almeno 25mila persone, Bonavina: "Grande attenzione per la sicurezza, curva sud aperta e bagni nuovi"

Si tingerà d’azzurro tutta la città, così come l’Euganeo si rifà il look per il Cariparma Test Match della nazionale di rugby che il prossimo 25 novembre (ore 15) affronterà il Sudafrica. Per la quarta volta l’Italia torna nell’impianto di viale Nereo Rocco, dove sinora non ha mai vinto.

ULTIMO TEST MATCH.

Mercoledì mattina a Palazzo Moroni, l’evento è stato presentato alla presenza del sindaco Sergio Giordani, di quella del presidente della Fir Alfredo Gavazzi, dell’assessore allo sport Diego Bonavina e degli sponsor. Per la tredicesima volta la nazionale affronta nella città del Santo un test internazionale, con l’ultima gara di un anno fa che ha visto il successo di Tonga all’ultimo minuto. “Siamo felici di ospitare una partita di questa caratura- spiega Giordani- è l’ultimo test match del 2017 dopo quelli di Catania e Firenze. Padova è una città che vive di rugby, di questo sport apprezzo la lealtà, avete tutto il nostro sostegno”.

EUGANEO RISISTEMATO.

L’assessore allo sport Diego Bonavina, racconta di come la città si preparerà alla settimana azzurra: “Un evento simile richiamerà 30mila persone e in questi tempi la questione sicurezza va valutata al meglio e messa al primo posto. L’Euganeo subirà un restyling per l’evento, con la curva sud che diventerà agibile. Rifaremo anche i bagni dell’impianto. L’idea è quella di dedicare una settimana al rugby. Ascom allestirà delle vetrine speciali e in una pizza verrà sistemato un campo di rugby per le scuole dove poter giocare. Abbelliremo la città e a palazzo della Ragione sarà allestito il museo delle maglie della palla ovale”.

I BIGLIETTI.

Il presidente federale Alfredo Gavazzi ha posto l’attenzione sul territorio: “Giocare a Padova è importante, affrontiamo il Sudafrica dopo averli battuti un anno fa, ci aspetta un test difficile. Vogliamo uno stadio pieno per puntare di nuovo a vincere”. La nazionale si radunerà in città dal 19 novembre e alloggerà all’hotel Mantegna e si allenerà al Geremia della Guizza. I biglietti per il match sono già in vendita nel sito e tramite i punti Ticketone o tramite il call center 892101.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento