Sport

Il presidente onorario del Piacenza: «Il Padova si scusi, Pesenti un animale imbecille»

Il  gesto dopo il gol del calciatore biancoscudato non solo non è stato gradito dai tifosi, ma il presidente onorario degli emiliani, Stefano Gatti, ha usato toni durissimi verso il calciatore

Massimiliano Pesenti che ieri ha siglato il definitivo 1-1 del Padova a Piacenza, è parso sin troppo entusiasta alla tifoseria piacentina dopo il gol. Esultando, Presenti, ha in modo evidentemtente polemico verso i suoi ex tifosi, portato le mani alle orecchie, come a sfidarli. Sono piovuti fischi e insulti, ma non è finita qui.

Ira

Il  gesto non solo non è stato affatto gradito dai tifosi, ma il presidente onorario degli emiliani, Stefano Gatti, ha usato toni durissimi verso il calciatore: «Un animale, un imbecille, dovrebbe smettere di giocare a calcio. E il Padova si scusi». Una reazioe decisamente sopra le righe anche questa, non c'è che dire. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente onorario del Piacenza: «Il Padova si scusi, Pesenti un animale imbecille»

PadovaOggi è in caricamento