Sport

Atletica, tempo di raduni post Covid: a Borgoricco il primo ritrovo regionale

E' scattata l’edizione 2020 dei tradizionali incontri estivi d’allenamento organizzati dal Settore tecnico regionale: ben 123 i convocati tra cadetti e allievi

É partita a Borgoricco l’edizione 2020 dei raduni regionali estivi, tradizionale momento di confronto e crescita tecnica che quest’anno, alla luce dell’emergenza Covid, avrà carattere giornaliero.

Impegno costante

I primi a ritrovarsi sulla pista di via Scardeone sono stati i cadetti della velocità e il gruppo (sia cadetti che allievi) della marcia. Martedì invece è toccato agli ostacolisti e ai saltatori. Per l’inizio dei raduni, insieme al Fiduciario tecnico regionale, Enzo Agostini, e ai responsabili di settore della Struttura tecnica regionale, era presente a Borgoricco anche il presidente del Comitato regionale, Christian Zovico, che ha sottolineato l’apporto in termini organizzativi della Libertas Sanp e l’impegno incessante del Settore tecnico regionale in una stagione diversa da tutte le altre. I raduni regionali estivi si svolgeranno, sempre a Borgoricco, sino a giovedì 27 agosto, con un calendario differenziato per specialità e categoria. Ben 123 i convocati tra cadetti e allievi. Prevista, come sempre, anche la partecipazione dei tecnici personali degli atleti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, tempo di raduni post Covid: a Borgoricco il primo ritrovo regionale

PadovaOggi è in caricamento