Atletica, tempo di raduni post Covid: a Borgoricco il primo ritrovo regionale

E' scattata l’edizione 2020 dei tradizionali incontri estivi d’allenamento organizzati dal Settore tecnico regionale: ben 123 i convocati tra cadetti e allievi

É partita a Borgoricco l’edizione 2020 dei raduni regionali estivi, tradizionale momento di confronto e crescita tecnica che quest’anno, alla luce dell’emergenza Covid, avrà carattere giornaliero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Impegno costante

I primi a ritrovarsi sulla pista di via Scardeone sono stati i cadetti della velocità e il gruppo (sia cadetti che allievi) della marcia. Martedì invece è toccato agli ostacolisti e ai saltatori. Per l’inizio dei raduni, insieme al Fiduciario tecnico regionale, Enzo Agostini, e ai responsabili di settore della Struttura tecnica regionale, era presente a Borgoricco anche il presidente del Comitato regionale, Christian Zovico, che ha sottolineato l’apporto in termini organizzativi della Libertas Sanp e l’impegno incessante del Settore tecnico regionale in una stagione diversa da tutte le altre. I raduni regionali estivi si svolgeranno, sempre a Borgoricco, sino a giovedì 27 agosto, con un calendario differenziato per specialità e categoria. Ben 123 i convocati tra cadetti e allievi. Prevista, come sempre, anche la partecipazione dei tecnici personali degli atleti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Live - Covid nelle scuole, già oltre 15 le classi isolate in tutta la provincia

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento