I risultati del Karate do Noventa: Marco Stoppa vince il Campionato italiano universitario 2015

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

La vittoria di Marco Stoppa ai campionati italiani universitari è indubbiamente il risultato di maggior rilievo di questo mese di maggio. Il 16 maggio a Salsomaggiore, l'atleta del Leccese Team ha messo a segno, infatti, un importante obiettivo, laureandosi campione italiano universitario 2015 e riscattando pienamente una prestazione un po' sotto tono ai recenti campionati assoluti di Ostia.

Ma il mese di maggio ha riservato al gruppo agonisti del Maestro Giovanni Leccese altre importanti soddisfazioni. A partire dalla gara internazionale "Open d'Italia" di Sesto San Giovanni (9 e 10 maggio 2015), dove il Karate do Noventa ha ben figurato portando a casa il settimo posto nella classifica generale, nonostante alcuni problemi strutturali sotto i vari tatami rilevati in gara da molti atleti.
In grande evidenza le due squadre seniores, femminile e maschile. Le ragazze alla fine sono salite sul posto più ambito del podio, mentre i ragazzi sono giunti onorevolmente terzi. Bella prova anche per la squadra giovanile maschile, giunta terza.
I risultati
Gaia Cortivo, 5 class cadetti
Michael Ercolin,7 class es a
Maccione Stefano 5 class es a
Rachele Simeoni 7 class Jun
Filippo Previato, 5 class U 21
Nicholas Di Sario, 9 class U 21
Giorgia Meneguzzo, 3 class Sen
Squadra maschile giovanile Luca Brescia, Dejan Gacic, Davide Borgato, 3 class
Squadra Sen femminile: Francesca Reale, Giorgia Meneguzzo e Rachele Simeoni 1 class
Squadra Sen maschile: Marco Stoppa, Giovanni Leccese e Filippo Previato 3 class

Il 16 maggio si sono svolte a Monselice le qualificazioni regionali per la finale nazionale delle categorie Cadetti ed Esordienti. Già ammessa di diritto Angela Arena, hanno staccato il pass per Ostia: Rachele Simeoni e Dejan Gacic (che hanno entrambi vinto le rispettive categorie), Antonio Pavan e Fernando Pumacajo. Peccato per Gaia Cortivo, giunta terza e Davide Borgato. La società che ha predominato con i suoi atleti in questa selezione è stata proprio il Karate Noventa del Maestro Giovanni Leccese, dimostrando ancora una volta l'alto livello tecnico suo e dei suoi allievi.
Il giorno dopo, 17 maggio, sempre a Monselice, si è svolta la seconda tappa del "Trofeo Veneto". E anche qui gli atleti del Karate do Noventa hanno dimostrato un grande livello tecnico, una chiara superiorità, seppur non andando a podio in tutte le categorie. Specie tra i più piccoli, si attende in questi mesi una maturazione agonistica, la maggiore consapevolezza dei mezzi e della preparazione che stanno acquisendo.
Va sicuramente citata la grande prova tra gli esordienti A maschili del terzetto di atleti: Stefano Maccione, primo, Nicholas Biasiolo secondo e Michael Ercolin, quinto. Tra le ragazze è tornata a podio Alessia Ceccato, terza fra le esordienti A femminile, mentre conferme importanti sono giunte da Rachele Simeoni, terza tra le cadette e seconda tra le junior. Buon quinto posto anche per Alice Capuzzo tra le esordienti A.
In campo maschile, ottimo secondo posto di Giovanni Leccese, secondo tra i senior, e conferme dei giovani Filippo Previato, giunto secondo tra gli junior e terzo tra i senior, e di Nicholas Di Sario, terzo anche lui tra i senior.
Prossimi appuntamenti:
23 e 24 maggio campionati italiani ASC (Riccione)
30 e 31 maggio campionati italiani Esordienti B e Cadetti (Ostia)

Torna su
PadovaOggi è in caricamento