Rugby, nuovo derby per il Petrarca Padova: difficile trasferta a San Donà

Gli uomini di mister Marcato affrontano i veneziani dopo il doppio impegno in Continental Shield: «Al "Pacifici" è dura per chiunque»

Andrea Marcato guida i tuttoneri verso un nuovo derby

Si torna al Top 12: dopo il doppio impegno in Continental Shield (pareggio con Rovigo e vittoria in Belgio contro i Barbarians), l'Argos Petrarca Padova si butta sul campionato. E su un nuovo derby: l'avversario di turno, infatti, sarà il Lafert San Donà.

«Al "Pacifici" è dura per chiunque»

La sfida, valida per la quinta giornata di andata, è in programma domenica 28 ottobre alle ore 15 in terra veneziana. E mister Andrea Marcato mette tutti in guardia: «Domenica affrontiamo una grande squadra come San Donà. Allo stadio "Pacifici" è dura per chiunque, un campo veramente difficile da espugnare, dove anche Calvisano è caduto questa stagione. San Donà è tradizionalmente una squadra di grande orgoglio, in questo inizio di campionato ha espresso un gioco estremamente solido e concreto, ma anche brioso e di movimento. Una squadra guidata da giocatori di esperienza come Paul Derbyshire e Andrea Ceccato, che può contare su ottimi stranieri, Brendan Owen uno di questi, e giocatori di estrema fisicità come Enrico Bacchin e Roberto Bertetti. Personalmente per me sarà una grande emozione ritrovare Craig Green, un fantastico allenatore e ancora di più una grande persona. Per affrontare questa nuova sfida, non possiamo fare a meno della disciplina, fondamentale al fine di non far guadagnare punti o campo a San Donà, del possesso, componente del gioco che in queste prime partite per noi è stata deficitaria, e di un accurato gioco al piede vista anche la probabile pioggia. I ragazzi si sono allenati duramente e con grande umiltà, importante per noi sarà scendere in campo anteponendo il progetto di squadra a ogni progetto personale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La formazione

La formazione annunciata dell’Argos Petrarca: Ragusi; Coppo, Riera, Bettin, Capraro; Menniti Ippolito, Su’a; Trotta, Nostran, Conforti; Saccardo (cap.), Cannone; Acosta, Santamaria, Borean. A disp.: Rizzo, Cugini, Braggiè, Gerosa, Ortega, Grigolon, Francescato, Zini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Il professor Basso: «Neppure durante la peste si è chiuso tutto. E morì metà popolazione»

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento