menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto postata sui social network dal capitano Alberto Saccardo per festeggiare la vittoria del titolo di campioni di inverno

La foto postata sui social network dal capitano Alberto Saccardo per festeggiare la vittoria del titolo di campioni di inverno

Rugby, sprint vincente per l'Argos Petrarca: successo con le Fiamme Oro e titolo di campione d'inverno

I tuttoneri tornano in testa alla classifica grazie anche alla contemporanea vittoria di Calvisano su Reggio Emilia

"La strada è lunga, e sarà molto più dura... Ma intanto siamo campioni d’inverno e ce lo siamo meritati! Grazie ragazzi.... Forza Petrarca!". Il capitano Alberto Saccardo non riesce a contenere la sua gioia, e la condivide col popolo tuttonero su Facebook. Com'è giusto che sia: grazie alla vittoria per 18-10 contro le Fiamme Oro e la contemporanea vittoria di Calvisano contro il Valorugby Emilia, l'Argos Petrarca Padova torna in vetta alla classifica e si laurea campione d'inverno.

La cronaca

Un successo sofferto per gli uomini di mister Marcato, che devono ringraziare il "man of the match" Tommaso Coppo: sue le mete che permettono al Petrarca tanto di sbloccare il risultato quanto di mettere i quattro punti in cassaforte. Per la gioia dei 600 spettatori accorsi al "Memo Geremia", i quali hanno sudato freddo quando a sette minuti dallo scadere del tempo regolamentare D'Onofrio aveva accorciato le distanze.

Il tabellino

Argos Petrarca Rugby-Fiamme Oro Rugby 18-10  (p.t. 5-0)

Marcatori: p.t.: 18’ m. Coppo (5-0); s.t.: 48’ cp Menniti Ippolito (8-0); 53’ m. Zago (8-5); 66’ cp Menniti Ippolito (11-5); 73’ m. D’Onofrio U. (11-10); 78’ m. Coppo tr. Fadalti (18-10)

Argos Petrarca: Menniti Ippolito (73’ Fadalti); Bettin, Riera, Benettin (56’ Ragusi), Coppo; Zini, Su’a; Trotta, Lamaro, Conforti (74’ Manni); Saccardo (61’ Gerosa), Cannone; Mancini Parri (64’ Scarsini), Santamaria (55’ Cugini), Rizzo (44’ Acosta). A disp: Francescato. All. Marcato.

Fiamme Oro Rugby: D’Onofrio G.; Marinaro, Quartaroli, Forcucci (74’ Massaro), Bacchetti; Ambrosini, Parisotto (49’ Cornelli); De Marchi, Cristiano (c), Favaro; Mc Carthy (68’ D’Onofrio U.), Caffini, Iacob (68’ Vannozzi), Moriconi (62’ Kudin), Zago. A disp: Iovenitti, Fragnito, Buscema. All. Guidi.

Arb. Andrea Piardi (Brescia). AA1 Riccardo Angelucci (Livorno); AA2 Filippo Bertelli (Brescia) Quarto Uomo: Matteo Giacomini Zaniol (Treviso)

Note: Giornata serena, Spettatori 600. Calciatori: Fiamme Oro rugby: Ambrosini 0/2; Argos Petrarca: Menniti Ippolito 2/3; Fadalti 1/1. Cartellini gialli: 77’ Cristiano (Fiamme Oro Rugby). Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca Rugby 4; Fiamme Oro Rugby 0. Man of the Match: Tommaso Coppo (Argos Petrarca Rugby)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento