"San Pelagio - La corsa del volo", i vincitori della gara nazionale di ciclismo su strada

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Si è conclusa nella tarda mattinata di domenica la due giorni di ciclismo su strada "San Pelagio - La corsa del volo" competizione nazionale Eps che ha visto la partecipazione di 200 ciclisti, primo appuntamento sportivo per festeggiare la ricorrenza del volo su Vienna.

L'iniziativa

L’evento, realizzato da Us Acli Padova, con il coordinamento di Elisabetta Mastrosimone e di Angelo Marivo, è stato organizzato con il patrocinio del comune di Due Carrare, nella magnifica cornice del castello di San Pelagio, grazie anche al contributo della sezione locale della Croce rossa italiana e del corpo dei carabinieri in congedo.

I vincitori delle maglie

I vincitori, che hanno corso su un circuito di 7 chilometri da ripetere più volte, sono stati premiati con la maglia da Andrea Rosina vice sindaco e assessore allo sport di Due Carrare. Categoria Elite: Alberto Dall’Acqua (Highroad Team), Master 1: Alessandro Bernardini (Melato), M2: Alfredo Tortora (Cicli Stefanelli), M3: Alessandro Raffaelli (FP Race), M4: Gianluca Guggia, (Team del Brenta); M5: Sandro Varotto (Team del Brenta), M6: Daniele Pellizzer (Team Stocchetti), M7: Francesco Caneva (Cicli Caneva), M8: Giuseppino Moro (Cicli Caneva), donne: Elisabetta Lideo (Armistizio Zero Lite).

Il calendario

Prossimi appuntamenti con le gare di ciclismo mercoledì 13 giugno a Candiana e domenica 1 luglio a Maserà, competizioni valevoli per il circuito Gran Premio della Saccisica campionato provinciale Us Acli.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento