menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo-Padova 0-1, i protagonisti: “Tanta gioia ma quanta sofferenza”

Dopo la sofferta ma importantissima vittoria contro il Sassuolo, i biancoscudati adesso sanno di avere lo spirito della grande squadra. Da mister Dal Canto a El Shaarawy la gioia è tanta e il morale è a mille

Tanto entusiasmo e tanta voglia di andare a giocarsi i play off nelle ultime due partite senza più alcuna paura: il Padova che ieri ha vinto a Modena contro il Sassuolo è diventato grande, ha dimostrato di saper vincere anche nelle difficoltà, ma solo le prossime due partite (quella contro il Torino è fondamentale) potranno dire se davvero si può festeggiare la maturità vera e propria.

Tanta gioia sia del giovane “faraone”, che sta trascinando la squadra a suon di gol, sia di Renzetti, che ieri ha ben confezionato l’azione del vantaggio: “Tra di noi si è creato tanto entusiasmo, è vero abbiamo sofferto ma abbiamo interpretato una gara difficile. Speriamo la mia nuova esultanza ci porti fortuna” dice El Shaarawy. Segue a ruota Renzetti: “Tanta gioia ma quanta sofferenza… Abbiamo patito il caldo ma mostrato anche un grande carattere”.

Infine mister Dal Canto che tenta di smorzare tutta la tensione accumulata nella gara: “Abbiamo sofferto tanto, avevamo paura di vincere. Siamo entrati in campo un po’ nervosi ma abbiamo dimostrato che non sappiamo vincere solo con il bel gioco”.
Il bello deve ancora venire. Ma la parola play off, tanto esorcizzata, si può ufficialmente pronunciare.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento