Champions League di scacchi: la squadra padovana "Obiettivo Risarcimento" all'assalto dell'Europa

La compagine punta sull’inglese Michael Adams, più volte candidato al titolo mondiale e sull'ungherese Richard Rapport, stella in ascesa nel movimento mondiale

Si svolgerà a Dulcigno in Montenegro, dal 9 al 17 novembre, l'edizione 2019 della Coppa dei Campioni di scacchi. A rappresentare l'Italia ci saranno i campioni nazionali in carica di Obiettivo Risarcimento, la squadra padovana che tenterà l'assalto al podio finale, dopo averlo mancato di un soffio nella scorsa edizione.

La competizione

La formazione italiana parte terzi nel tabellone iniziale, ma mai come quest'anno il gruppo di testa appare compatto e a fare la differenza saranno i piccoli dettagli e un pizzico di fortuna. La compagine patavina si presenta con due novità in formazione: il leggendario Michael Adams, inglese, più volte candidato al titolo mondiale, e l'ungherese Richard Rapport, stella in ascesa nel firmamento scacchistico mondiale, ora al 17esimo posto nelle graduatorie, grazie ad un gioco spumeggiante e mai banale che gli vale migliaia di fan in giro per il mondo. A seguire Peter Leko (Ungheria), già vice-campione del mondo nel 2004 ed oramai affezionato membro della squadra dal 2015, Paco Vallejo numero uno iberico, il numero uno croato Ivan Saric e l'inglese Gawain Jones, e poi il numero uno italiano Daniele Vocaturo e Sabino Brunello, membro consolidato della squadra.

Tredici anni di successi

A sostenere i campioni d’Italia come sempre i fratelli Paolo e Roberto Simioni di Obiettivo Risarcimento, ditta leader nel tutoring per ottenimento di risarcimento da danno alla persona derivante da responsabilità professionale sanitaria. Un sodalizio che dura oramai da 13 anni, che ha portato molti successi. A seguire la squadra sul campo il capitano Cristiano Quaranta, mentre a fare il tifo da casa ci saranno il presidente Gaetano Quaranta, il direttore tecnico Andrea Cerulli, il vice-presidente Giancarlo Sanavio ed i consiglieri Mauro e Claudia Tassan. Un ringraziamento anche alla Federazione Scacchistica Italiana, in particolar modo al Presidente Giampietro Pagnoncelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • La Jaguar dà nell'occhio: il cane fiuta la coca, in casa del 70enne un bazar della droga

Torna su
PadovaOggi è in caricamento