menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, il medagliere “padovano” agli Europei si arricchisce di un argento e un bronzo

A conquistarli sono stati rispettivamente Marta Ricci e Davide Filippi, portacolori dell’Accademia Comini Padova

Chiusura in bellezza. Comini Padova protagonista anche nel weekend conclusivo dei Campionati Europei Cadetti e Giovani di scherma, tenutisi a Sochi (in Russia): medaglia d’argento per la squadra di fioretto femminile e bronzo per quella maschile, composte anche da due atleti nostrani.

Argento per Marta Ricci

Marta Ricci, portacolori dell’Accademia Comini, è una delle quattro fiorettiste che ha conquistato il secondo posto nella gara a squadre: dopo un percorso esaltante, con le eliminazioni di Svezia, Russia e Ungheria, le azzurre si sono dovute inchinare alla Germania al termine di una finale combattutissima, terminata 45-43.

Filippi podio-2

Bronzo per Davide Filippi

Aveva già provato l’emozione di salire sul podio, conquistando l’argento nella prova individuale. Ora, invece, si porta a casa un bronzo: si tratta di Davide Filippi, tra i mattatori della “finalina” in cui il quartetto italiano ha superato la Germania per 45-22. L’atleta della Comini Padova è pronto dunque a dire la sua anche ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani, in programma a Verona dal primo al 9 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento