menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, medaglia padovana agli Europei: Eloisa Passaro argento nella sciabola

La 21enne di Camposampiero è stata fermata solo in finale dalla russa Valeriya Bolshakova

Da alcune stagioni si allena alla corte del Maestro Andrea Terenzio alla Virtus Bologna. Ma è una camposampierese Doc: a Yerevan, in Armenia, Eloisa Passaro (foto Bizzi) conquista la medaglia d'argento nella sciabola ai campionati europei under 23.

La medaglia

La corsa della ventunenne di Camposampiero si è fermata solo davanti alla russa Valeriya Bolshakova nell’assalto valevole per il titolo continentale. Il match di finale ha visto fin dalle prime battute l’atleta padovana inseguire l’avversaria; dopo essere giunta a contatto sul 12-13, la sciabolatrice delle Fiamme Oro non è riuscita a pareggiare lo score, consentendo così alla mancina russa di mettere a segno le stoccate decisive: 15-12 il punteggio finale. La giornata per Eloisa Passaro non era iniziata nel modo migliore con due sconfitte nel girone eliminatorio. La sciabolatrice padovana è stata però capace di esprimere la sua migliore scherma negli assalti di eliminazione diretta battendo nell’ordine la bulgara Ilieva (15-11), la russa Moseyko (15-10) e, nell’assalto che le ha dato la certezza di una medaglia, la francese Gimalac (15-11). A senso unico è stata anche la semifinale, vinta per 15-9 sulla turca Shchukla. L’argento di oggi per Eloisa Passaro si aggiunge all’argento della scorsa stagione nella gara a squadre dei Mondiali Under 20 di Plovdiv e al secondo posto conquistato lo scorso gennaio a Budapest in occasione della tappa del Circuito Europeo Under 23.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento