SDMTeam Patavium, grandi soddisfazioni al Mightyfist Italian Taekwondo ITF Open

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Grande successo per la squadra padovana SDMTeam Patavium al Mightyfist Italian Taekwondo ITF Open 2017, tenutosi il 25 novembre a Legnano, in provincia di Milano. La gara ha visto competere oltre quattrocento atleti provenienti da tutta Europa, compresi i componenti delle squadre nazionali.

I RISULTATI DEL TEAM.

Gli atleti patavini, sotto la direzione tecnica dei maestri Boscari, Mandosio e Maniero e degli istruttori Milli, Di Marco, Cucchielli, Manellino e Roveran, si sono distinti nelle specialità di forme tradizionali e combattimento sportivo, ottenendo, complessivamente, otto ori, undici argenti e dieci bronzi.

UNA RICONFERMA IMPORTANTE.

Spettacolari le sfide finali per il Grand Champion, dove si sono scontrati i vincitori delle varie categorie di combattimento. È stata un’atleta della squadra padovana, Anna Pinton, campionessa in carica dall’anno precedente, a confermare, per il terzo anno consecutivo, il titolo di Grand Champion femminile. La presenza di atleti e arbitri veneti si fa inoltre sempre più massiccia, a conferma dell’alto livello di professionalità e di spirito competitivo della regione.

IL MEDAGLIERE.

Anna Pinton: oro combattimento e oro Grand Champion; Alessandro Capone: bronzo forme e bronzo combattimento; Enrico Nechifor: bronzo forme e bronzo combattimento; Tobia Foti: oro forme; Riccardo Martino: argento forme e argento combattimento; Angelica Beggiato: oro forme e oro combattimento; Sara La Rosa: oro forme; Davide Soldà: oro forme e argento combattimento; Gabriele Magnelli: bronzo forme e bronzo combattimento; Alessia Toso: argento forme e argento combattimento; Anna Santoli: bronzo forme e oro combattimento; Giorgio Barbiero: argento forme e argento combattimento; Fabio Compagno: argento forme; Giorgia Pinton: bronzo forme e argento combattimento; Martina Nalesso: bronzo forme e argento combattimento; Vasile Profir: bronzo forme e argento combattimento. La società sottolinea l'ottima prestazione anche da parte dei ragazzi che non hanno conquistato il podio ma che hanno combattuto con tenacia senza mai arrendersi. Anche il loro impegno ha contribuito a tenere alto il nome del club contro atleti di livello internazionale e provenienti da diversi paesi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento