Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Semifinale scudetto: falsa partenza per le ragazze del Plebiscito

Inizio in salita per l'Antenore Plebiscito Padova in questi play-off scudetto del campionato serie A1 2021, con una Gara 1 di semifinale caratterizzata dalla pioggia e dalla sconfitta per 15 a 10 contro Vetrocar CSS Verona

Inizio in salita per l'Antenore Plebiscito Padova in questi play-off scudetto del campionato serie A1 2021, con una Gara 1 di semifinale caratterizzata dalla pioggia e dalla sconfitta per 15 a 10 contro Vetrocar CSS Verona.

Quindici gol

«C'è ben poco da dire su questa partita. Non mi ricordo da quando alleno il Padova, quindi da otto anni a questa parte, di aver mai subito 15 gol -  commenta il tecnico Stefano Posterivo - giornata assolutamente no, con una squadra che aveva una gran voglia di metterci in difficoltà e di vincere, e un'altra che invece ha approcciato la partita con una "mollezza" assolutamente non da semifinale scudetto. La loro vittoria è ovviamente meritatissima, hanno fatto tutto meglio di noi: a loro è riuscito tutto, a noi niente, tutto sicuramente conseguente all'atteggiamento mentale differente tra le due squadre. Forse qualche giocatrice ha patito, a livello di tensione, una delle prime semifinali scudetto, altre forse non hanno avuto l'atteggiamento giusto. Ora abbiamo la fortuna di avere una serie di partite, di poterci riscattare in Gara, bisogna far tesoro del passo falso di oggi e ritrovare le energie, fisiche ma soprattutto mentali, la determinazione, la voglia e la cattiveria agonistica che abbiamo avuto in altre circostanze e che oggi sono assolutamente mancate. Saranno dei giorni importanti di approccio alla partita fuori casa, martedì 18 maggio, che dovremo vincere per rimanere in gara, e adesso si vedrà anche in questo caso di che pasta siamo fatti: è una difficoltà, la dobbiamo vivere come tale, cercando di uscirne fuori. Oggi non ha funzionato assolutamente niente, abbiamo preso gol in tutti i modi, e in attacco abbiamo fatto davvero tanta fatica (i quattro gol segnati alla fine, a partita quasi finita, per me contano davvero poco). Abbiamo fatto una fatica enorme a fare tiri o azioni di qualità. Ora, se vogliamo vincere lo scudetto, martedì dobbiamo essere totalmente un'altra squadra».

PLEBISCITO PADOVA-CSS VERONA 10-15

PLEBISCITO PADOVA: Teani, Savioli M. 2, Savioli I. 1, Gottardo, Queirolo 1, Tognon, Millo 1, Dario 1, Cocchiere 2, Ranalli 1, Meggiato 1, Centanni, Giacon. All. Posterivo

CSS VERONA: Nigro, Esposito, Peroni, Zanetta, Borg 1, Alogbo 3, Marcialis 5, Perna 2, Gragnolati 1, Marchetti, Bianconi 2, Sbruzzi 1, Gabusi. All. Zizza

Arbitri: Bianco e Schiavo

Note

Parziali: 2-4 2-4 2-5 4-2 Nel secondo tempo Gragnolati (Verona) fallisce un rigore (palo). Uscite per limite di falli: Dario (Padova) e Marchetti (Verona) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Padova 3/13, Verona 4/9 + 1 rigore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semifinale scudetto: falsa partenza per le ragazze del Plebiscito

PadovaOggi è in caricamento