Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Calcio, serie C: il Padova non va oltre l'1-1 con il Fano, giocando la ripresa in 10

La formazione di Mandorlini trova il pari nel secondo tempo: Santini autore del gol si fa espellere. Sul finale i biancoscudati rischiano ma salvano la pelle

Il Padova non va oltre l'1-1 all'Euganeo contro il Fano nella 2a giornata di ritorno del girone B della serie C. Partita difficile quella giocata da Santini e compagni che pur avendo dominato il primo tempo sono andati sotto allo scadere. Nella seconda frazione, dopo aver pareggiato, i biancoscudati sono riusciti a mantenere il risultato nonostante l'inferiorità numerica.

Primo tempo

Nel primo tempo la squadra di Mandorlini tiene in mano le redini del gioco ma fatica negli ultimi metri. Per due volte Ronaldo impensierisce il portiere ospite con tiri dalla distanza, uno respinto e uno terminato di poco a lato. Alla mezz'ora anche Santini di testa manda di poco a lato. Allo scadere il Fano passa in vantaggio in maniera rocambolesca: su un cross dalla sinistra Vannucchi respinge male sul secondo palo, Ferrara rimette in mezzo e Barbuti approfitta della situazione, insaccando di testa.

Secondo tempo

Nella ripresa il Padova è costretto a scoprirsi per recuperare. Al 58esimo i biancoscudati trovano anche il gol con Della Latta ma Santini è in posizione di fuorigioco e l'arbitro è costretto ad annullare. Al 63esimo Santini centra il pareggio: l'attaccante si avventa sulla sfera non trattenuta da Viscovo e gonfia la rete. Proprio Santini al 71esimo incappa in un grave errore e già ammonito commette una simulazione che gli costa il cartellino rosso, lasciando in 10 i compagni. Sul finale i padroni di casa rischiano di capitolare ma alla fine portano a casa un punto prezioso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, serie C: il Padova non va oltre l'1-1 con il Fano, giocando la ripresa in 10

PadovaOggi è in caricamento