Serie C: Padova-Mantova 3-1, primo successo in campionato per i biancoscudati

Terzo turno di campionato all'Euganeo con la formazione di mister Mandorlini che trova il primo successo in campionato dopo essere andata in svantaggio a inizio match

Prima vittoria in questo campionato per il Calcio Padova che mercoledì sera all'Euganeo ha regolato 3-1 il Mantova nel terzo turno della serie C. La formazione del presidente Boscolo guadagna i tre punti dopo un avvio stentato con una sconfitta in casa e un pareggio esterno a Fano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partita

Primo tempo subito in salita per il Padova che dopo un buon inizio e un gol sfiorato con Bifulco subisce la rete del vantaggio al primo affondo degli ospiti: Rosso sfrutta al meglio un contropiede e porta la sfida sullo 0-1. Poco dopo i biancoscudati colpiscono una traversa con Andelkovic mentre Ronaldo su punizione si fa parare un tiro a fil di palo. Al 30esimo il Padova pareggio con Ronaldo che trasforma un rigore concesso dall'arbitro e al 36esimo i biancoscudati trovano il raddoppio al termine di una splendida azione corale finalizzata da Bifulco che sul secondo palo mette sull'angolino basso. Nella ripresa la squadra di Andrea Mandorlini riesce a gestire il vantaggio: abbassando il baricentro Soleri e compagni contengono il ritorno Mantovano. A chiudere la sfida all'86esimo ci pensa Matteo Mandorlini che con un colpo di testa sigla la sua prima rete col padre che lo guarda dalla panchina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento