menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via della stagione 2017/2018 della Lantech Plebiscito, la squadra di Posterivo

In arrivo le due giovani canadesi Alexa Tielmann e Gurpreet Sohi

Si prospetta una stagione dai forti cambiamenti ma sempre alla ricerca di grandi obiettivi da raggiungere: questa è la nuova Lantech Plebiscito Padova per la stagione 2017/2018. Dopo il saluto del capitano Martina Savioli, Giuditta Galardi e la Canadese Christine Robinson due sono i nuovi innesti nella squadra di Stefano Posterivo: le due giovani canadesi Alexa Tielmann e Gurpreet Sohi. Alexa sarà il nuovo centro boa, lei che arriva dall’UCLA University e fin da piccola ha sempre preso parte della nazionale canadese, un atleta giovane ma da grandi qualità e forza fisica. Gurpreet è reduce da un’estate incredibile, argento nella World League in Cina con la nazionale Canadese, quarto posto ai mondiali di Budapest e infine un ottimo quinto posto all’Universiadi di Taipei. Giovane, veloce e pronta ad ogni situazione di gioco, un mix perfetto per la nuova Lantech Plebiscito.

LE SCELTE.

Dopo i due colpi di mercato delle due canadesi Tielmann e Sohi, il nuovo Direttore Sportivo Filippo Barzon è pronto ad accogliere Izabella Chiappini, capocannoniere nello scorso campionato italiano, una vera fuoriclasse che conclude così il mercato estivo. Tre mondiali giocati con il Brasile (Shanghai 2011, Barcelona 2013, Kazan 2015), miglior giocatrice brasiliana nel 2012 e nel 2013, reduce dell’Olimpiade di Rio 2016, Izabella Chiappini racconta così il suo arrivo a Padova: “Sono veramente molto felice e motivata nel giocare in una squadra come Padova per questa nuova stagione perché ho tanta voglia di crescere e raggiungere grandi risultati. Sono sicura che la Lantech Plebiscito sia la squadra giusta per arrivare ai miei obiettivi. Spero di dare il mio contributo per fare una grande stagione."Le novità non finiscono qua e continuano con uno staff completamente rinnovato: Filippo Barzon è il nuovo direttore sportivo della Lantech Plebiscito, ruolo ricoperto da più di dieci anni dal padre Andrea Barzon che con il duro lavoro e la forte convinzione delle qualità della squadra, insieme alla società 2001 Team e soprattutto alla famiglia Barbiero, è riuscito a far arrivare così in alto i colori bianco-rossi nella pallanuoto femminile: “Sono soddisfatto della mia prima campagna acquisti estiva, abbiamo lavorato intensamente nella ricerca di giocatrici giovani, con tanta voglia di crescere e soprattutto motivate ad ambire a grandi risultati. I tre nuovi innesti ci permettono di continuare ancora in grande perché anche quest’anno gli obiettivi sono sicuramente di ottenere il massimo in Italia e di conseguenza arrivare anche in Europa a conquistare qualche il primo successo. Faccio il mio più grande in bocca al lupo a tutte le mie ragazze, a Stefano e all’intero staff. Sono certo che le nostre ragazze sapranno regalarci forti emozioni.”

I GIOVANI.

Da dietro le quinte, vicino alle dichiarazioni del Presidentissimo Lino Barbiero, Andrea Barzon racconta così la sua scelta: "largo ai giovani, è ora di dare spazio ad altri che hanno dato prova di saper fare bene. In questi anni ho fatto del mio meglio per questo meraviglioso sport e per il Centro Sportivo del Plebiscito Padova. Abbiamo raggiunto assieme dei risultati che nessuno avrebbe mai immaginato, e sono orgoglioso di fare parte della famiglia Plebiscito. Questo ultimo anno è stato molto duro per mille motivi, ma un mio capo tedesco mi diceva che quelli bravi si vedono nei momenti difficili e io ritengo che il Plebiscito sia diretto e frequentato da tante brave persone, ma soprattutto da tanti bravi giovani, ed proprio per loro che abbiamo lottato e lotteremo sempre, perché possano avere un luogo dove praticare sport sani e puliti. Faccio un in bocca al lupo a tutti gli atleti, ai loro allenatori e al nuovo staff dirigenziale, per la nuova stagione che sta per iniziare”.

I CAMPIONI.

Stefano Posterivo sarà sempre al timone delle campionesse d’Italia in carica, grande fiducia nelle sue parole per questo inizio stagione: “Iniziamo una nuova stagione con un po' di novità. Questa del prossimo anno sarà una squadra rinnovata, diversa dalle precedenti per caratteristiche tecniche e tattiche. Quella che invece sarà sempre uguale è la qualità umana e caratteriale di un gruppo abituato alle difficoltà e che spesso in queste situazioni si esalta. Avremo la voglia di fare, la fame, la determinazione forte di sempre e probabilmente ancora più stimoli rispetto al passato. Aspetto questa nuova stagione con molta curiosità”. L’intero staff sarà completato con Martina Savioli che rivestirà il ruolo di Team Manager e fisioterapista della squadra. Infine ci sarà un nuovo volto: Mauro Galvan sarà il nuovo responsabile immagine e comunicazione, ricoprirà  un ruolo fortemente voluto dalla società per avere una maggior solidità pubblicitaria al fine di aumentare le partnership e per dare la giusta visibilità e forza ad una squadra che da anni sta raggiungendo risultati incredibili. Questo è un punto fondamentale, la ricerca di aziende che possano poi affezionarsi alla squadra e supportare il duro lavoro delle atlete, da anni Lantech ormai crede in questo importante progetto e noi ne andiamo davvero orgogliosi. Anche quest’anno è doveroso e sentito il ringraziamento a Nicola Barbiero, Sales Director di Lantech, e a tutto il suo staff.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento