Il team del Due Palazzi si aggiudica per la quarta volta la Coppa Disciplina. Pallalpiede premiata da Giordani

Ricevuti da sindaco e giunta, hanno donato agli assessori la medaglia ricordo di questa affermazione. Il sindaco Sergio Giordani ha omaggiato la squadra con una targa

La polisportiva Pallalpiede, la squadra composta da detenuti del Due Palazzi, si è aggiudicata per la quarta volta consecutiva il trofeo coppa disciplina, nel campionato di Terza Categoria. Ricevuti da sindaco e giunta, hanno donato agli assessori la medaglia ricordo di questa affermazione. Dal canto suo il sindaco Sergio Giordani ha omaggiato la squadra con una targa ricordo. Ad accompagnare i tre calciatori, Cristian, Mike e Riad,  presenti in rappresentanza di tutta la squadra, anche il presidente Paolo Mario Piva, la vice Lara Mottarlini, mister Fernando Badon e il dirigente accompagnatore Andrea Zangirolami.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto soddisfatti l'assessore allo sport, D. A. Bonavina, e il sindaco Sergio Giordani: "Non me lo aspettavo, sono stati davvero molto carini a farci dono delle medaglie. Bravi, davvero bravi. Il carcere Due Palazzi è un pezzo della città. Dobbiamo ringraziare sia i dirigenti e i promotori di questa splendida realtà che è Pallalpiede e ringraziare anche il direttore Claudio Mazzeo con il quale abbiamo un dialogo sempre aperto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche l'assessore Bonavina non nasconde l'entusiasmo nel parlare di questa squadra: "Aggiudicarsi il premio disciplina non è mai semplice, in campo basta un attimo e si perde la calma, scappa qualche parola. E' un segno di autodisciplina che fa parte del percorso di questi ragazzi. Lo sport aiuta, lo ribadisco ancora una volta. Pallalpiede è una reltà che va sostenuta. E sono davvero felice per questi bravi ragazzi, che sono certo che portato a termine il loro percorso sapranno fare tesoro di questa esperienza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento