menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis: derby padovano per la finale del Rodeo Open

Domenica 14 febbraio si è anche svolta la diciannovesima giornata di gioco del 2° Montecchia Open a Selvazzano Dentro. Continua la striscia vincente dei record per il rodigino Pietro Lago con undici vittorie

Al Tennis Club Padova Primo Rodeo Open, la competizione è stata aggiudicata a Riccardo Marcon in una finale tutta casalinga. Ci sono voluti ben tre set per domare la verve di Marco De Rosa che è riuscito a rimettere in gioco il gradino più alto del podio nella seconda frazione. Poi il match tie-break ha dato ragione a Marcon per 10-6. Terzi posti per il parmense Leonardo Chiari e per Filippo Bettini con tessera del Sassuolo, che ha liquidato anche il favorito trentino Davide Ferrarolli. Nel mezzo della gara si sono distinti con due vittorie Giulio Zanettin e l’under 18 Gregorio De Gasper del Tc Padova. Hanno guadagnato l’accesso al main draw i giocatori di terza categoria: l’under 18 bolzanino Mario Andreotta, l’under 16 veronese Matteo Pasotto, l’under 14 vicentino Michele Fioravanzo, Niccolò Scioli del Tc Padova; hanno guadagnato uno step in più il triestino Igor Barzasekov, Alberto Nordio del San Paolo, Gianluca Moro Tc Padova e Riccardo Levorato del Mira. Altro Rodeo sempre al Tc Padova il weekend del 27/2.

Crivellin Riccardo PP WOW-2

Domenica 14 febbraio si è anche svolta la diciannovesima giornata di gioco del 2° Montecchia Open a Selvazzano Dentro. Continua la striscia vincente dei record per Pietro Lago con 11 vittorie. Il 22enne giocatore rodigino, che ha ripreso a giocare per il blocco dei campionati di hockey su prato, gioca in Germania e nella nazionale, con lo stop pandemico ha ripreso in mano la racchetta, sua seconda passione e sta facendo tabula rasa.

Vomiero Marco PP WOW-2

Incontro clou di domenica 14 febbraio quello tra il finalista del primo open il veneziano Daniele Coletto ed il terzo classificato il veronese Samuele Martorana. Prima frazione per il giovane del Villafranca ed il veneziano Coletto mai domo, che rimonta e fai suo il match nel tie-break. Avanzano i pupilli di casa Leonardo Pepe, Sebastiano Giustolisi e Riccardo Crivellin che mettono in cascina punti preziosi per il loro ranking. Un passo in avanti anche per il vicentino Filippo Bonamin, l’under 18 veronese Andrea Prando, il modenese Francesco Malavasi, l’under 18 vicentino Umberto Rigoni, l’under 18 veronese Yosiof Francesco Tesfagabri Testori, il trevigiano Patrick Dalla Palma ed il veronese Francesco Santinato.

Ronchi Penelope PP drive-2

Nel femminile avanzano l’under 16 del Tc Padova Lavinia Luciano che dopo essersi affacciata nel main draw ha già conquistato due preziose vittorie, la trevigiana Penelope Ronchi, la friulana iris Burato, Sveva Zerpelloni under 16 veronese, la trevigiana Benedetta Baratto, l’under 18 veronese Samira Peverato, Caterina Novello under 16 vicentina, la veronese Sofia Sambù, la goriziana Elisa Iuri e l’under 18 del Tc Padova Mariana Bottino Antonaccio.

Prando Andrea P drive very good-2

Record di partecipanti all’Open di Carnevale in svolgimento all’Acquaviva di Via Naccari a Padova. Con sei campi a disposizione ed il duo rosa Beatrice Barbiero e Maria Vincenza Mastronardi in regia, oltre 500 tennisti in competizione. Nel weekend battage dei 4^ categoria che hanno promosso al draw di terza: Matteo Deias, Carlo Trebucchi, Amedeo De Checchi, Giuseppe Toson, Enrico De Zotti, Luigi Ottieri, Pietro Lago, Francesco Oro, Piergiorgio Pasqualin da non classificato, Luigi d’Anna, Nicola Martin, Tiberio Christian, Marco Noventa, Tommaso Zeggiato, Giampiero Caiazzo, Andrea Paganin, Luca Massagrande, Stefano Zanet, Pietro Bazzo e Dario Visentin. Ancora in svolgimento le qualificazioni femminili.    

Lago Pietro PP wow-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento