rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport Galzignano Terme

Tennis: i risultati del torneo di Galzignano e l'aggiornamento open dell'Acquaviva

Competizione formula weekend condotta dal giudice di gara Eva Contin che ha assegnato il primo posto al chioggiotto Callegaro che con cinque vittorie ha sorpreso tutti i suoi avversari

A Galzignano Terme primo torneo stagionale in chiave Rodeo s e lo aggiudica Tommaso Callegaro su Fabrizio Caldarone. Competizione formula weekend condotta dal giudice di gara Eva Contin che ha assegnato il primo posto al chioggiotto Callegaro che con cinque vittorie ha sorpreso tutti i suoi avversari. L’ultimo a resistergli è stato Fabrizio Caldarone che è tesserato con la società Repubblic di Jesolo, con un trascorso nazionale “ex serie B” e manager dell’Atp.

Molon Federico PP prepare drive very good-2

Oltre ai due outsider sono stati assegnati i bronzi a Massimo Giuliani del Pool Time e a Nicola Martin del Città dello Sport di Cittadella. Una kermesse partita con il botto per inaugurare la nuova stagione e subito stoppata nella sua realizzazione dopo che il calendario era già stato stilato con ben una cinquantina di tornei. Stop dovuto al Coni che ha imposto alla Fit tornei Open con montepremi minimi da 500 euro e che le società patavine stanno riconvertendo.

Vladimorov Erik drive good-2

Chi non si è fermato è stato il Centro Sportivo 2001 di Via Pioveghetto che per onorare le competizioni nazionali da un ventennio a questa parte organizza due Open con sostanziosi montepremi. Il primo che si gioca nei campi del Cs 2001 e l’altro a seguire presso gli impianti del Plebiscito con un unico direttore, Beatrice Barbiero. Nel 2001 per conto della Federazione Italiana Tennis c’è il giudice arbitro Maria Vincenza Mastronardi che deve contenere la carica dei 408 iscritti, tra singolari maschile e femminile e relativi doppi. Il favorito è l numero 19 nazionale Viktor Galovic con tessera fiorentina ed il numero due il trevigiano Marco Speronello con tessera veneziana, già vincitore di ben 8 Open nella stagione 2020.

Sambù Edoardo back drive push-2

Attualmente è in atto il draw di terza categoria, sono in lizza l’under 14 veronese Edoardo Sambù, l’under 16 Giacomo De Marco del Mestre, il veterano bolzanino Werner Grasl, l’under 14 vicentino Andrea Zanini, l’under 14 veronese Zeno Godi, Mattia Montino dello Jesolo, il padovano della Canottieri Leonardo Ruzza, il patavino Nicolò Belluco del Plebiscito, il veronese Matteo Venturini, l’under 16 del bolzano Alexander Grasl, il veronese Petar Andjelic, l’under 16 veronese Erik Plamenov Vladimirov, il gioiellino del Bassano Mattia Cappellari, il veneziano Riccardo Zizzola e l’under 18 vicentino Federico Molon. Nel weekend entreranno in gara i seconda categoria.

Godi Zeno PP drive prepare perfect-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis: i risultati del torneo di Galzignano e l'aggiornamento open dell'Acquaviva

PadovaOggi è in caricamento