Sport

Tennisdance, che passione

Dal 15/5 al 5/9 nove kermesse rientreranno sotto l’egida del Tennsdance che formeranno una classifica finale a parte. Dalla 64^ posizione a salire tutti potranno prendere punti validi per la classifica finale

Da 36 anni a questa parte a Padova, grazie ad Antonio De Cinti c’è il circuito Tennisdance. A garantirne il corretto svolgimento c’è il g.a. Attilio Galvani. Di cosa si tratta ? Durante i tornei Fit, una decina di essi già precedentemente messi in calendario, oltre alla classica valenza degli scontri validi per il ranking le migliori posizioni vanno a concorrere al master finale. Ecco che dal 15/5 al 5/9 nove kermesse rientreranno sotto l’egida del Tennsdance che formeranno una classifica finale a parte. Dalla 64^ posizione a salire tutti potranno prendere punti validi per la classifica finale. Un’organizzazione filantropica che arricchisce il circuito patavino e che da meno di un lustro a questa parte, ha deciso di inglobare l’intera terza categoria.

Antonio De Cinti patron del Circuito Tennis Dance-2

La prima è andata in scena al Commodore Tc di Montegrotto Terme, la seconda alla Commodore Academy ed ora è in atto a Galzignano con il torneo organizzato dal Tc Montecchia. Prossima tappa sarà a Grantorto il 03 Luglio, il 10/7 al Tc Padova, dal 31/7 al Pool Tennis di Padova Via Montepertica e l’ultima al Tennis San Paolo dal 21/8 al 05/09. Ad Este nel frattempo è in corso Torneo Open Estivo maschile e femminile con 156 giocatori Trofeo Banca Patavina, condotto da Dalmazio Degani e Gianluca Cecchinello. Orario inizio partite dalle ore 18.00 con il draw di 4^ categoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PadovaOggi è in caricamento