Tiro con l'arco, la squadra femminile Sagittario del Veneto di Pernumia è Campione d’Italia

Le giovani del team padovano raggiungono l'ambito titolo nella categoria ragazze in gara a Oderzo, nonostante le condizioni meteo sfavorevoli. Buoni anche i risultati individuali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

La Compagnia Arcieri Sagittario del Veneto conquista un titolo italiano ai Campionati di tiro con l’arco targa che si sono svolti a Oderzo nel fine settimana dal 15 al 17 settembre.

PIAZZAMENTI. La squadra delle ragazze composta da Alice Compagno, Chiara Compagno e Iris Turon venerdì 15 settembre ha conquistato la medaglia d’oro e il titolo di Campionesse d’Italia nell'arco olimpico a squadre categoria ragazze. La squadra di Pernumia ha chiuso con 1860 punti superando di venti punti la Compagnia d’Archi della Lombardia e di quarantuno il Kappa Kosmos Rovereto del Trentino.

LA COMPETIZIONE. La gara, che è stata il coronamento della stagione arcieristica all’aperto, si è svolta nello stadio di Oderzo in condizioni metereologiche non ottimali a causa del vento freddo e incostante che ha reso difficili i tiri da parte degli arcieri. Nonostante ciò le ragazze del Sagittario, grazie alla loro esperienza e determinazione e al supporto fondamentale dei tecnici, si sono imposte sin dalle prime frecce e sono rimaste saldamente al comando fino alla fine.

PALMARÈS. Questa vittoria è un importante traguardo per il Sagittario, ma soprattutto una conferma del valore della squadra che nel febbraio di quest’anno era riuscita vincere la medaglia d’oro ai Campionati italiani indoor svoltisi a Bari. Il Sagittario ha anche inanellato una serie di successi che iniziano con i titoli individuale ragazze indoor e outdoor nel 2012, per poi proseguire dal 2014 a oggi con le squadre ragazze che hanno vinto ininterrottamente ben sei titoli di Campionesse d’Italia ragazze, tra outdoor e indoor, evidenziando come il settore giovanile sia competitivo a livello nazionale. Ottime anche i risultati individuali: nel settore ragazze Chiara Compagno ha chiuso al quinto posto e Alice Compagno al settimo, mentre nella categoria allieve Asja Scotton ha conquistato un ottima nona posizione.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento