menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino-Padova, 3-1 | La corrida la fa il Toro: biancoscudati ancora ko

Nel big match del posticipo con la capolista, i biancoscudati vengono travolti dalla furia dei granata, scesi in campo con il coltello tra i denti. Inutile il gol di Cacia ad accorciare le distanze, Antenucci chiude con il terzo sigillo e allontana il Padova dai playoff

Il Padova va nell'arena del Toro e, decimato negli uomini e nell'animo dopo un periodo no, prova a gettare il cuore in campo e aggrapparsi ai playoff.

PRIMO TEMPO. C'era da apettarsi la partenza in quinta di quello che abbiamo battezzato più volte il "Toro imbufalito" dopo la decisione "legale" di assegnare la vittoria ai biancoscudati nella partita del blackout d'andata. E, infatti, i granata schiacciano nei primi minuti i veneti e trovano subito il vantaggio con Meggiorini. Non è finita: i granata cercano il raddoppio con Stevanovic, ma è bravo Perin a rispondergli. Al 22' Bianchi viene spinto da Franco in area a tu per tu con il portiere ma l'arbitro lascia correre.

SECONDO TEMPO. Anche nella ripresa partenza bruciante del Torino che trova il raddoppio dopo una manciata di minuti con il tap-in di Di Cesare. Il Padova, o meglio Cacia, non ci sta e l'attaccante decide di fare tutto da solo: al 13' raccoglie un passaggio dei compagni stoppa di petto, salta il marcatore con un sombrero e lascia partire una botta. E' 2-1.

LA SVOLTA. I biancoscudati provano a buttarsi in avanti ma è la serata del Torino: al 42', infatti, il nuovo entrato Antenucci, con una giocata personale, entra in area e beffa definitivamente Perin. 3-1, corrida per il Toro e rivincita sul campo completata (per quella "legale" del blackout c'è già pronto il ricorso di Cairo). Il Padova, dopo l'ennesima sconfitta, vede i playoff sempre più lontani.

Torino-Padova 3-1

Le pagelle

TORINO (4-4-2): Benussi; D’Ambrosio, Glik (42′pt Di Cesare), Ogbonna, Parisi; Stevanovic (30′st Guberti), Vives, Iori, Basha; Bianchi, Meggiorini (19′st Antenucci). A disposizione: Morello, Oduamadi, Pasquato, Sgrigna. All. Ventura

PADOVA (4-3-1-2): Perin; Donati, Schiavi, Franco, Marcolini; Bovo (38′st Succi), Italiano, Cuffa (11′st Drame); Bentivoglio; Cacia, Ruopolo (1′st Cutolo). A disposizione: Pelizzoli, D.Beccaro, Jidayi, Lazarevic. All. Dal Canto

ARBITRO: Ostinelli di Como

RETI: Meggiorini, Di Cesare, Cacia e Antenucci





 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento