Junior open d’Austria, ottima trasferta a Salisburgo del karate do noventa-leccese team

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

A grandi passi il Leccese team si è congedato da questa prima parte della stagione, aprendo la porta (si fa per dire) alle vacanze estive. L'ultima fatica del gruppo di agonisti del Maestro Giovanni Leccese ha confermato l'ottimo stato di forma degli atleti e delle atlete. Alla fine delle due giornate di gara dello Junior Open 2015 (Salisburgo, 20 e 21 giugno 2015), il Karate do Noventa si è classificato all'ottavo posto finale (su oltre 100 società partecipanti).

Tra i più grandicelli, conferme sono giunte da Angela Arena (3 under 16), Rachele Simeoni (5 juniores) ed Elena Ercolin (7 under 16). Altrettanto bene anche la squadra femminile juniores (Cortivo-Ercolin-Arena), con una bella medaglia di bronzo. In campo maschile, ottima prova di Luca Brescia (2 classificato categoria juniores) e Davide Borgato (8 classificato juniores). Medaglia di bronzo anche per la squadra juniores maschile (Borgato-Gacic-Brescia).

Il gruppo dei più piccoli ha messo a segno una serie di risultati da far impallidire anche il più navigato degli atleti agonisti. Nella gara individuale Stefano Maccione ha confermato il gradino più alto del podio tra gli under 12, trascinando alla vittoria anche la squadra maschile under 14 (Maccione-Ercolin-Biasiolo). Buona la prestazione anche di Nicholas Biasiolo (5 tra gli under 14) e di Alessia Ceccato (7 under 14). Nelle prove individuali bravi sono stati i piccoli Arianna Maccione (2 under 10) e Loris "Cip" Catania (5 under 12).

Bene anche le squadre allestite all'ultimo momento con alcuni prestiti da altre società: terzo posto alla squadra maschile under 12 (Gatti e Catania) e terzo posto a quella femminile under 14 (Ceccato e Capuzzo). Lo stop estivo delle gare non fermerà comunque la preparazione degli atleti, anche perchè le competizioni internazionali riprenderanno il 22 e 23 agosto con l'Open di Lignano. Giusto il tempo di una meritata boccata d'ossigeno per riprendere quasi subito a faticare sui tatami di allenamento. E c'è anche chi, come Angela Arena, Rachele Simeoni e Nicholas Biasiolo non si è ancora fermato: da Salisburgo il terzetto e arrivato immediatamente all'Euro Camp di Cesenatico.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento