menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triathlon: il campione padovano Alessandro Fabian, dall'infortunio al ritorno in WTS

Alessandro Fabian in ritiro sui dopo l’infortunio alla clavicola dell’aprile scorso che gli ha precluso la partecipazione ad alcune gare di qualificazione olimpica

Continua il ritiro di Alessandro Fabian in altura sui Pirenei con la “Jft Crew”, la sua squadra di allenamento. Dopo l’infortunio alla clavicola dell’aprile scorso che gli ha precluso la partecipazione ad alcune gare di qualificazione olimpica, il prossimo obiettivo è risalire nel Ranking mondiale - che ora lo vede al 125° posto - con i punti messi in palio dalla gara di World Triathlon Seriesdi Montreal del 25 agosto prossimo. A seguire, sarà la volta della tappa di Coppa del Mondo del 2 settembre a Karlovy Vary in Repubblica Ceca.

WTS in Canada

Da Les Angles, dove resterà fino alla fine della prossima settimana, il campione italiano di triathlon si sposterà poi a Flagstaff, in Arizona, per allenarsi fino all’ultimo weekend del mese, prima di disputare la gara WTS in Canada. Un banco di prova importante che segnerà il rientro in gioco di Fabian dopo una pausa di qualche settimana.

La preparazione

“Ho ricominciato la preparazione a luglio, pensavo di soffrire di più dopo l’incidente ma sin dai primi giorni ho avuto buone sensazioni. Commenta il padovano - Ho davanti un mese di lavoro ma l’impegno è costante e l’umore alto, anche perché la clavicola non mi sta dando problemi. Quello appena trascorso è stato un periodo di ripresa, la fase più intensa inizierà dalla prossima settimana a Flagstaff dove introdurrò nuovamente i ritmi gara”.

Obiettivo Montreal

Riconquistata la forma fisica Fabian punta tutto su Montreal. “Non vedo l’ora di andare in Arizona e soprattutto di riprendere a gareggiare. Va benissimo allenarsi, ma adesso ho voglia di mettermi alla prova. Sarà importante e utile tirare le somme dopo l’infortunio, la competizione ti mette a confronto con te stesso, dandoti il bilancio degli sforzi fatti. Fisicamente sono di nuovo al 100% e anche se la forma non è ancora quella di aprile siamo sulla buona strada!”. Dopo gli appuntamenti di inizio settembre Alessandro Fabian rientrerà in Italia per qualche giorno e da qui si preparerà alle successive gare internazionali della stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento